I polpettoncini con Emmental e bietole sono un piatto facile e veloce da preparare.

In questa ricetta, oltre alla carne, uno degli ingredienti principali è l'Emmental: il famoso formaggio si presenta con dei buchi, dovuti a sacche di gas che si formano durante la maturazione, esso si produce sin dal dodicesimo secolo.

L'Emmental è originario della valle del fiume Emme, nel Cantone svizzero di Berna.

La preparazione del piatto è abbastanza facile da realizzare, gli ingredienti principali sono: il formaggio Emmental, la carne di manzo, la carne di maiale, le bietole e la salsa di pomodoro, da aggiungere alla fine per dare un tocco particolare e delicato al piatto finale.

Ingredienti per la preparazione dei 'polpettoncini con Emmental e bietole'

Difficoltà: Facile

Ingredienti per la preparazione dei "polpettoncini con Emmental e bietole" per quattro persone:

  • Carne trita di manzo: 500 g
  • Carne trita di maiale: 300 g
  • Bietole: 300 g
  • Emmental: 200 g
  • Uovo: 1
  • Pane raffermo: 100 g
  • Latte: 60 g
  • Cipolla: 50 g
  • Salsa di pomodoro: 300 g
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Strumenti utili alla preparazione del piatto:

  • Una ciotola grande
  • Una teglia
  • La carta forno
  • Una padella

Procedimento

Come prima cosa bisogna pulire le bietole, lavarle e sminuzzarle, poi bisogna sbollentarle in acqua salata per qualche minuto. Una volta finito il primo passaggio, sgocciolare e strizzare per bene le bietole.

In seguito prendere una ciotola per amalgamare le carni trite con l'uovo e il pane ammorbidito nel latte e strizzato in precedenza, poi aggiungere sale e pepe a piacere. Disporre il composto di carne su un piano di lavoro: appiattire il tutto con le mani, poi dividere a rettangoli. Successivamente bisogna riempire il centro di ciascun rettangolo con le bietole ben sbollentate e l'Emmental a cubetti, poi avvolgere il rettangolo su se stesso, formando una polpetta di normali dimensioni.

Una volta finito tutto il procedimento, adagiare i polpettoncini in una teglia rivestita con la carta forno: infornare a 180° per 20 minuti. Nel frattempo bisogna sbucciare la cipolla, tritarla e rosolarla in un tegame con l'olio, poi versare la salsa di pomodoro e aggiungere il sale, coprire il tutto e cuocere per 15 minuti.

A cottura ultimata, si deve estrarre la teglia dal forno e disporre i "polpettoncini" nel piatto da portata. Infine, condire il tutto con la salsa al pomodoro nella quantità desiderata.

La ricetta, ovviamente, può anche essere rivisitata a proprio piacimento: un'idea potrebbe essere quella di non aggiungere la salsa di pomodoro alle polpette e servirle in "bianco".

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!