I numerosi fans della serie cult degli anni novanta X-Files saranno felici delle indiscrezioni trapelate durante la festa che ha celebrato i 20 anni del telefilm. Alcune voci, infatti, riferiscono della volontà di girare il terzo film dedicato agli Ufo sia da parte del suo creatore Chris Carter che dei suoi protagonisti David Duchovny alias Fox Mulder e Gillian Anderson alias Dana Scully.

Dopo nove stagioni della serie e due lungometraggi, che hanno appassionato milioni di spettatori con storie di complotti politici, intrighi, sospetti ed interventi paranormali da parte di entità aliene, i due agenti speciali Fbi più famosi del genere soprannaturale potrebbero dunque tornare.

Mulder e Scully negli anni Novanta erano diventati una vera e propria attrazione anche per il loro rapporto contrastato ed il loro modo diverso di accostarsi ai vari casi inspiegabili che man mano gli venivano affidati. Quando la serie chiuse i battenti nel 2002, lasciò orfani ed amareggiati molti estimatori, che ebbero la soddisfazione di poter seguire la loro storia al cinema grazie alle 2 pellicole che sono seguite.

A distanza di 11 anni dalla fine della serie televisiva ora esce questa notizia, ma che per ora la Twenty Century Fox, casa produttrice ed a cui spetta l'ultima parola, non sembra aver raccolto. Si è chiusa dietro un no comment, mentre i sostenitori di questo progetto invitano i supporter a far sentire la propria voce.

I due protagonisti, dopo il grande successo ottenuto nelle veste degli agenti Fbi, non sono più riusciti ad ottenere eguali risultati, rimanendo imprigionati nel loro ruolo.

I migliori video del giorno

Nell'immaginario collettivo degli estimatori di questa serie, infatti, Duchovny è e sarà sempre Fox Mulder, mentre la Anderson sarà per sempre la sua collega Dana Scully qualunque ruolo possano assumere in futuro. È comprensibile, perciò, che entrambi siano favorevoli a rientrare nei panni dei personaggi che tanta notorietà e fama gli hanno dato.

Per ora, però, nessuna conferma né smentita a questa notizia, ma la certezza è che The truth is out here, la verità è là fuori, come la celebre frase che campeggiava sulla parete nell'ufficio dei casi X-files.