Documentario d'azione che porta sul grande schermo l'emozione, il pericolo, il glamour e la velocità delle gare di Formula Uno. "1" è una pellicola che ci racconta la storia dei piloti che hanno corso nell'era della F1 più pericolosa di sempre, il decennio tra anni '60 e '70, e di quelli che hanno combattuto per i cambiamenti fatti in materia di sicurezza.

Proponendo rarissimi documenti selezionati da un vasto archivio, "1" mette assieme il più alto numero di commenti e interviste di personaggi della Formula 1 che si siano mai visti in un film, tra i quali ben 12 piloti Campioni del Mondo.Tra "gli altri" contribuenti a questo documento troviamo il patron del Circus Sir Bernie Ecclestone, il medico "storico" Prof Sid Watkins, i vincitori del Campionato del Mondo Piloti Sir Jackie Stewart, Niki Lauda, John Surtees il brasiliano Emerson Fittipaldi, l'italoamericano Mario "Piedone" Andretti, il Leone Nigel Mansell, Jody Scheckter, Damon Hill, il sette volte campione Michael Schumacher, il Campione in carica Sebastian Vettel, Lewis Hamilton, Jenson Button, il maestro di Le Mans Jacky Ickx e il veterano inglese Martin Brundle.

Dietro la produzione della pellicola, iniziata nel 2012, scopriamo The Spitfire Pictures, la Flat-Out Films e la Diamond Docs, che hanno affidato la regia all'acclamato documentarista Paul Crowder, il cui curriculum comprende la realizzazione del documentario "Riding Giants", vincitore di diversi premi, e la sceneggiatura al socio creativo "storico" di Crowder, Mark Monroe, ovvero l'uomo che sta dietro la produzione del documentario "The Cove" che ha vinto l'Oscar. Inoltre Nigel Sinclair, che ha co-prodotto "1" con Michael Shevloff, è un noto produttore di film e documentari che ha vinto Grammy per "Back And Fort" dei Foo Fighters e per "No Direction Home" di Bob Dylan.

"I primi giorni delle corse di Formula Uno erano un'epoca molto diversa - i rischi erano molto elevati e i personaggi erano al di là dell'appariscente," ha detto Sinclair.

I migliori video del giorno

"Il nostro film è un'esperienza cinematografica nella quale viaggiamo per il mondo con l'esclusivo Circus che circonda questo sport estremamente pericoloso ma con cui viviamo anche la tragedia che ha portato. È emozionante, terrificante e molto, molto eccitante, ma in definitiva parla dell'umanità e dell'amicizia tra i piloti."

"Ci siamo impegnati per "catturare" veramente spirito e anima delle gare di Formula Uno, l'odore e i suoni, il carisma dei piloti e lo spirito pioneristico di questa generazione diversa," ha aggiunto Shevloff. "È stata un'epoca così differente, così viva e vera."

"Millioni di persone in tutto il mondo guardano le gare di F1 mentre il Circus si sposta sul globo, ma ce ne sono moltissime che semplicemente non conoscono la storia che c'e dietro questo sport che una volta era incredibilmente pericoloso" ha commentato Crowder. "La nostra pellicola trasmette l'essenza di questa era mentre ci racconta questa storia e ci regala sfaccettaure private della vita, della personalità, degli sforzi titanici e dei trionfi dei personaggi protagonisti delle corse.

Disponibile adesso in USA on demand, sarà acquistabile dal 28 Gennaio in DVD. Inizio distribuzione commerciale a metà Febbraio. Il trailer è disponibile su Youtube.