Nel corso di una pubblica manifestazione, a ridosso del giorno di San Valentino, la festa degli innamorati, ha avuto luogo nella sala del Consiglio Comunale la prima presentazione dei finalisti vincitori che hanno partecipato alla fase iniziale del Consorso "Riscrivi il finale di Giulietta e Romeo".

L'iniziativa nata dalla fervida fantasia degli amministratori dei comuni di Montecchio Maggiore e Monterosso Vicentino ha visto il coinvolgimento di autori che hanno inviato i loro lavori da tutt'Italia. La commissione che ha dovuto procedere alle naturali selezioni per determinare una prima lista di papabili, e ha così reso noti i nominativi di coloro i quali si contenderanno la palma del vincitore.

Tra essi si segnalano i nomi di Francesco Stagnitto, Vanes Ferlini, Luigi Giacomuzzi, Cristiana Pivari, Federico Angriman. Presente il sindaco di Montecchio dott.ssa Milena Cecchetto e le altre autorità locali , l'assessore alla cultura di Montecchio Maggiore, dott. Claudio Beschin ha tenuto a precisare "Meditando sulla triste sorte dei due amanti descritta da Luigi da Porto, talora si fa strada nel nostro animo un moto di ribellione verso quel destino crudele. E allora ci si chiede: "ma proprio così doveva finire?". In fondo una storia é solo una storia: se un uomo l'ha un giorno immaginata e scritta, un altro può cambiarla".

E così, come ha tenuto a precisare il dott. Roberto Ghiotto: "i migliori finali saranno rappresentati all'interno degli storici castelli di Giulietta e Romeo nel corso di manifestazioni teatrali tratte proprio dai nuovi finali proposti dagli autori vincitori del Premio".

I migliori video del giorno

Inutile dire che l'iniziativa al suo primo anno di attività ha già riscosso un successo eclatante dovuto anche al fatto che la vicenda storica, narrata anche da William Shakespeare, trova consensi e appassionati in tutto il mondo. Non ci resta che attendere il comunicato finale col nome del vincitore e la data per il prossimo appuntamento!