Neanche il tempo di farci metabolizzare lo smascheramento di Batman per mano di Superman nello sneak peek trailer mandato in onda il 30 novembre dal canale Fox statunitense, poi il giorno dopo rilasciato in rete, che il 2 dicembre la Warner Bros. Picturespubblica l’ennesimo trailer esteso, il 3°per l’esattezza, dedicato al blockbusterone che vedrà come protagonisti i due personaggi più iconici della Dc Comics, il quale farà da apripista ad una serie di film incentrati su altre figure supereroistiche concepite dalla diretta concorrente fumettistica della Marvel Comics.

Il 3° trailer: Ben Affleck dentro o fuori?

Qui di sicuro il pubblico si dividerà in quello pro Affleck, ed in quello contro l’attore-regista. A quanto pare, vedendo le immagini, la verità potrebbe, invece, stare nel mezzo. Difatti, l’interprete che indosserà il costume dell’oscuro crociato mascherato nel suo nuovo adattamento cinematografico sembra dimostrarsi per lo meno credibile come brizzolato e tormentato Bruce Wayne e capace di trasmetterci abbastanza bene la tragicità del suo passato, anche se qualche spanna al di sotto di Christian Bale, ovvero il precedente uomo pipistrello legato alla trilogia batmaniana di Christopher Nolan. Tuttavia, nel momento in cui lo si osserva sotto le vesti del vigilante di Gotham ci si rende subito conto che c’è qualcosa che scricchiola.

Per l’appunto, in certe circostanze appare leggermente goffo e dalla definizione caratteriale un tantino scanzonata, del tutto inadeguata per la figura che dovrebbe rappresentare...speriamo bene!

In più, Zack Snyder dà l’impressione che abbia eccessivamente calcato la mano dal punto di vista della fotografia, che spesso e volentieri si riconferma troppo patinata, ed esageratamente fumettosa.

Ciò nonostante, risulta interessante Jesse Eisenberg nell’eccentrico e psicotico ruolo del giovane Lex Luthor, che secondo quanto ci suggerisce il trailer pare che sarà proprio lui il vero deus ex machina che muoverà i pezzi della scacchiera narrativa della pellicola. Oltretutto, si rivela interessante il riferimento al clownesco e folle Joker, e di conseguenza al prossimo lungometraggio basato sul team criminale della Suicide Squad al servizio del governo statunitense, mostrandoci, così facendo, le prime connessioni interne all'universo che gli autori hanno voluto costruire.

Appuntamento al 24 marzo del 2016 per l’uscita nelle sale italiane di Batman v Superman: Dawn of Justice.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!