In una nuova e originale location apre la terza edizione di Milano Montagna Festival 2016. Negli spazi della Fabbrica del Vapore, in pieno centro a Milano, dal 6 al 8 ottobre si terrà la terza e attesissima edizione della manifestazione che dà risposte concrete alla passione per la montagna. Tre gli incontri con i più famosi atleti di sport d'alta quota(come la campionessa olimpica Silvia Bertagna), all'insegna dell'innovazione tecnologica, nella cornice di serate di video, festa e musica. Nuovi allestimenti per provare sport come l'arrampicata, il bouldering e lo slack line accanto a una vetrina di attrezzature all'avanguardia.

E c'è di più: la possibilità di proporre idee e progetti all'incubatore Milano Montagna Vibram Factory e di partecipare al Milano Montagna Video Award con i propri videoclip. Ma bisogna affrettarsi: le iscrizioni a questi concorsi chiudono il 15 settembre.

Milano Montagna Vibram Factory aperto a nuove idee

Si tratta di un incubatore di idee e progetti innovativi rivolto a studenti, professionisti e appassionati di montagna che abbiano elaborato o sviluppato progetti di attrezzature e tecnologie per la montana. Milano Montagna Vibran Factory è in grado di creare il contatto con le aziende del settore interessato a produrre articoli innovativi o disposte a finanziare startup. Per non perdere questo treno bisogna iscriversi e inviare il proprio progetto entro il 15 settembre (info su www.milanomontagna.it/VibramFactory.htm).I progetti selezionati saranno presentati all'interno della manifestazione e premiati da una giuria di esperti.

Film-maker emergenti al Milano Montagna Video Award

Aperto a film-maker italiani e stranieri, Milano Montagna Video Award è un concorso in cui presentare video dedicati agli sport di montagna: sci, scialpinismo, arrampicata, alpinismo, bike e altri. Ogni partecipante o gruppo può proporre più di un'opera, di una durata massima di 10 minuti.

Nel corso dei tre giorni di manifestazione saranno proiettati i video migliori, selezionati da una giuria di esperti internazionali presieduta dal regista Guido Perrini. Per il vincitore assoluto del concorso un premio importante: il suo video sarà proiettato alle finali del Freeride World Tour a Verbier la prossima primavera.

Inviate le vostre opere entro il 15 settembre e incrociate le dita (info su www.milanomontagna.it/VideoAwards.htm).

Segui la nostra pagina Facebook!