C'è una grande curiosità che, in questi ultimi giorni, sta facendo impazzire i giovani utenti del web: la Walt Disney Pictures, infatti, ha twittato un miniclip di 30" tratto dal film live action La Bella e la Bestia, in cui l'incantevole Emma Watson, che interpreterà Belle, la protagonista, sfoggia delle inaspettate doti canore. Questo vuol dire, dunque, che sarà lei ad avere l'onore di fare la parte femminile per tre canzoni su cinque, le stesse che Alan Menken e Howard Ashman composero per il film d'animazione campione di incassi nel 1991.

Pubblicità
Pubblicità

La Bella e la Bestia: un tesoro che vale l'Oscar

Ricordiamo, tra l'altro, che la colonna sonora originale del primo film vinse il Premio Oscar, così come la canzone originale omonima - Beauty and the Beast, originariamente interpretata da Mrs. Pot/Angela Lansbury e in duo da Cèline Dion e Peabo Bryson - ma Ashman, in qualità di paroliere della canzone, non poté ritirare la propria statuetta, in quanto morì di complicanze dovute all'AIDS prima che il film fosse terminato completamente.

Pubblicità

I confronti fra le tre Belle in un video su YouTube

La scelta di far cantare alla Watson quelle stesse canzoni, inoltre, oltre ad aver fatto subito il giro del web, ha dato adito ad un confronto su YouTube (vedi in basso), dove un utente ha inserito sia l'interpretazione originale del 1991, eseguita da Paige O'Hara - sia l'interpretazione di Susan Egan - nel musical datato 1997 - sia quella della Watson.

Il risultato è che gran parte degli utenti, nei commenti sul video, pubblicato il 31 dicembre sulla celebre piattaforma online, sta raccogliendo molte opinioni a favore proprio dell'ultima interpretazione, che rende comunque giustizia ad un film che già era un classico cinematografico a tutti gli effetti - difatti, ad oggi, è l'unico film d'animazione ad aver ricevuto una candidatura ai premi Oscar anche nella categoria Miglior film nonostante l'evidente diversità di generi che di solito vi rientrano.

Ora, non resta che ascoltare questa nuova versione di Something There, nella versione italiana Uno Sguardo D'Amore e, se vi va, confrontate con le altre due! Buon ascolto!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto