A scegliere il secondo estratto dal nuovo album di giorgia 'Oro nero' sono stati i fans della cantautrice: tramite un video su facebook la cantautrice ha chiesto, cantando, un aiuto per la scelta del secondo singolo e a vincere è stato il brano 'Vanità'.

Riferimento severo alla società in cui viviamo

'Vanità' è un pezzo con un sound del tutto particolare e che si discosta molto dal precedente singolo di lancio dell'album, l'omonima 'Oro nero'. Un testo che parla a chiare lettere della deriva della società odierna, sempre meno disposta ad ascoltare e dialogare ma costantemente improntata al giudizio immediato. Anche questo brano, come la maggior parte di quelli contenuti nell'album, porta la firma anche della stessa Giorgia, capace di comunicare con parole che sintetizzano perfettamente mondi talvolta anche opposti.

Il sound, che oscilla tra l'elettropop con chiari riferimenti internazionali, è opera ovviamente dell'assodato Michele Canova, ormai collaboratore dei più grandi nomi della musica italiana. Quello che ne deriva è un brano d'impatto, immediato e per niente scontato, reso ulteriormente più magico dalla splendida voce di Giorgia che riesce a dare sfumature a tutto ciò che canta con una facilità estrema.

Un 2017 ricco di impegni

'Vanità' sarà il brano che farà da apripista ad un calendario di impegni fittissimo per Giorgia: il 19 marzo inizierà infatti dal Palabam di Mantova il suo attesissimo tour, che la porterà in giro per l'Italia nei più grandi palazzetti d'Italia, con date anche a Milano, Roma, Firenze, senza escludere il sud con Acireale, Napoli, Bari ed Eboli, un tour molto lungo che si concluderà il 26 aprile al Palalpitour di Torino.

I migliori video del giorno

Ma che il 2017 non sia anche l'anno del suo ritorno a Sanremo? Dopo Tiziano Ferro, ospite già annunciato nella prima serata e richiesto a gran voce dai fan, anche Giorgia è una papabile super ospite: così come per Tiziano, la folla chiama da ormai qualche mese anche la cantautrice romana sul palco di Sanremo. Carlo Conti accontenterà le numerose richieste?