Superati i Golden Globes [VIDEO] e arrivati alle porte dei Director's Guild Awards, si comincia a parlare di Oscar.L'89° edizione degli Accademy Awards andrà in onda il 26 Febbraio. Il conduttore scelto è Jimmy Kimmel, presentatore televisivo e comico molto apprezzato negli USA, alla sua prima conduzione degli Oscar.

Sebbene le nomination non verranno annunciate prima del 24 Gennaio, in molti guardano ai film che hanno trionfato ai Golden Globes e che hanno ottenuto le candidature ai Director's Guild Awards (considerati gli effettivi pre-oscar) e tentano delle predizioni.

La La Land è il nome di punta con 7 globi d'oro e la nomination come miglior film nei DGA.

Lion e Manchester By The Sea hanno ottenuto sempre importanti candidature e hanno tutte le carte in tavola per fare da protagonisti anche alla notte degli Accademy.

Grande sorpresa che ha lasciato tutti a bocca aperta è Deadpoll. Il film, che aveva già conquistato due nomination ai Golden Globes (miglior film commedia/musical e miglior attore a Ryan Reynolds), ottiene la sua candidatura anche ai DGA e potrebbe stupire un' ultima volta con la nomination agli Oscar.Reynolds ha realizzato per l'occasione un video rivolto ai membri dell'Accademy chiedendo di prendere in considerazione Deadpool, elencando tutti i pregi del film.

La mancanza di Jackie ai DGA, film biografico incentrato sulla vita di Jacqueline Kennedy e interpretata da una acclamata Natalie Portman, potrebbe significare una sua assenza anche agli Oscar, sebbene sia la pellicola che il suo regista, Pablo Larraìn, abbiano comunque conquistato l'attenzione agli appena passati Golden Globes.

I migliori video del giorno

Per sapere con sicurezza quali pellicole l'Accademy avrà deciso di far brillare alla sua 89° edizione degli Oscar non resta che aspettare il 24 Gennaio. L'annuncio avverrà per la prima volta in diretta streaming sui siti Oscar.com e Oscars.org anziché in televisione come di consueto.A svelare i nomi tanto attesi sarà Boone Isaacs, presidente dell'Accademy, affiancato da alcuni trionfatori degli anni precedenti come Jennifer Hudson, Brie Larson e Ken Watanabe.