2

Nella notte italiana tra l’8 e il 9 gennaio si è svolta la 74 esima edizione dei Golden Globe, i più importanti premi per il Cinema e le Serie TV. I Golden Globe (detto Globo D'oro in italiano) insieme al premio Oscar (per il cinema) ed al premio Emmy (per la televisione), sono il maggiore riconoscimento nell'ambito cinematografico e televisivo. La cerimonia si è svolta al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, Los Angeles, in California: è iniziata alle ore cinque del pomeriggio americane mentre in Italia erano le due di notte.

In cosa si differiscono i Golden Globe rispetto agli Oscar?

Gli Oscar sono i premi più importanti per il cinema ma non premiano le serie tv, e la cerimonia di premiazione si svolge il 27 febbraio.

I Golden Globe non sono molto inferiori ai precedenti, anzi essi in più posseggono dei vantaggi come per esempio la mancata assegnazione di premi tecnici e lo svolgimento della cerimonia in una sala conferenze piuttosto che in un teatro (come avviene invece per gli Oscar).

I Golden Globe sono stati assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, un’associazione formata dai giornalisti internazionali che si occupano esclusivamente di cinema e tv.

I vincitori dei Golden Globe

I vincitori sono stati decisi in base ai voti di questi giornalisti. Le categorie dei Golden Globe si suddividono in 14 per il cinema e 11 per la televisione, per un totale di 25. I premi sono divisi in base al genere del film o della serie tv.

La La Land , il musical di Damien Chazelle, con Emma Stone e Ryan Gosling batte tutti i record e tutti i concorrenti (Fuga di mezzanotte e Qualcuno volò sul nido del cuculo, The Social Network) vincendo sette premi (mai vinti da nessun film) mentre Moonlight di Barry Jenkins, nominato in cinque categorie, è il miglior film drammatico.

Dando uno sguardo alle serie tv vincono Atlanta (miglior serie tv musical o comedy), The Crown e The People v. O.J. Simpson (miglior film tv o miniserie). Nessun premio per Westworld e Game of Thrones. Il Cecil B. DeMille Award (premio alla carriera) è stato assegnato all'attrice Meryl Streep (Florence).

Tra gli sconfitti sicuramente Natalie Portman e la sua Jackie. Il prossimo appuntamento sarà per la notte degli Oscar nella quale avremo modo di assistere ad una nuova sfida tra La La Land e il suo contendente film drammatico Moonlight.