Gli eventi in programma questo mese sono innumerevoli. Tra i più interessanti spiccano gli appuntamenti legati alla Festa di San Patrizio, che verrà celebrata il 17 marzo. Tipicamente irlandese, questa ricorrenza ha iniziato a prendere piede anche in Italia da qualche anno. A tal proposito si segnala la kermesse Irlanda in Festa, che compirà 11 anni e invaderà ben 9 città del nostro Paese. Confermate le tappe di Bologna e Padova, mentre tra le novità ci saranno Perugia e Cagliari. Una delle feste più divertenti della stagione, che celebrerà il meglio della musica, della cucina e della cultura irlandese, sbarcherà addirittura in Sardegna. A seguire vi illustreremo le date in cui si svolgerà la manifestazione nelle singole città e gli artisti che si esibiranno sui palcoscenici.

Irlanda in Festa per celebrare il St. Patrick’s Day

L’appuntamento sarà dal 16 al 19 marzo a Bologna, presso Estragon e PalaNord. Negli stessi giorni si farà festa anche a Livorno (The Cage Theatre), Padova (Gran Teatro Geox) e Parma (Piazza della Pilotta). Irlanda in Festa sarà protagonista a Cagliari dal 17 al 19 marzo in Piazza del Carmine. Contemporaneamente sarà di scena anche a Cesena (Carisport), mentre a Firenze (Auditorium Flog) e Pesaro (Mercato delle Erbe), si svolgerà nei soli giorni del 17 e 18 marzo. Infine, Perugia (100dieci), dove ci si potrà divertire dal 16 al 18 marzo. Come al solito, l’ingresso sarà gratuito e si potranno ascoltare band musicali provenienti da tutto il mondo ed assistere ad eventi tematici. Inoltre, si potranno assaggiare le specialità della cucina irlandese, tra cui hamburger di black angus e zuppe, da accompagnare con birre Guinness, Harp e Kilkenny.

I migliori video del giorno

Per quanto riguarderà gli artisti, spiccheranno i Modena City Ramblers, attesi a Padova (16/03), Firenze (17/03) e Bologna (18/03). Non saranno i soli italiani ad esibirsi. Infatti, ci saranno i Dinosauri (Parma 17/03 - Cesena 18/03 - Bologna 19/03), gli Espana Circo Este (Bologna 16/03), i Drunk Butchers (Bologna 17/03), i Folkabbestia (Bologna 18/03), i Meneguinness (Padova 18/03) e i Whisky Trail (Firenze 18/03). Si alterneranno un po’ dappertutto le band irlandesi The Banjacks, Drunken Lullabies, The Led Farmers, Setanta Folk, The Logues e The Jesse Janes. A questi nomi si aggiungeranno anche i gallesi Here be Dragons, l’inglese Dj Scratchy e gli spagnoli Muchacho & Los Sobrinos, ma non saranno i soli, perché ne troviamo altri nel programma. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre notizie sugli eventi in Italia prossimamente.