E' decisamente un periodo d'oro per Celine Dion. Dopo la colonna sonora della "La Bella e la Bestia", per la quale ha inciso un nuovo brano, la cantante ha annunciato una nuova perfromance, questa volta di un altro grande successo ai Billboard Music Awards 2017.

Domenica 21 Maggio 2017, presso la T-Mobile Arena di Las Vegas, si svolgerà la ventiquattresima edizione dei Billboard Music Awards. Tra gli ospiti di quest'anno ci sarà Celion Dion, che in occasione del ventennale di "My Heart Will Go On", proporrà una performance della sua intramontabile ballata d'amore, nonché colonna sonora del film "Titanic".

L'annuncio della performance

"Questa canzone significa molto per me, e ha avuto un ruolo fondamentale nella mia carriera." Ha dichiarato l'artista.

"Sono molto grata a James Horner,e Will Jennings, per avermi dato l'opportunità di essere in Titanic, un film fantastico, la cui eredità si trasmetterà anche nelle generazioni future." Attraverso queste parole in una dichiarazione, Lunedì 8 maggio, l'artista ha dichiarato che in occasione degli Award riproporrà live la sua famosissima canzone. A seguire è stata pubblicata anche la locandina dell'evento sul profilo Twitter e Facebook della cantante.

Sono passati esattamente vent'anni, da quando è uscita "My Heart Will Go On", struggente ballata d'amore, che ha consacrato la carriera dell'artista rendendola una star internazionale,eppure sembra ieri... ma andiamo con ordine, perché questo evento è stato uno di quelli che hanno cambiano la vita di un cantante in maniera straordinaria.

I retroscena musicali di un grande successo

L'intera colonna sonora del film venne curata dal compositore James Horner, che su direttive di James Cameron (regista del film ndr), avrebbe dovuto comporre i brani seguendo lo stile vocale di Enya.

I migliori video del giorno

Cameron, decise che i titoli di coda sarebbero stati accompagnati solo da una base strumentale, ma il Horner insieme al paroliere Will Jennings scrissero, di nascosto, il testo della canzone, che venne presentato, anche questa volta in segreto, a Celine Dion, che su insistenza del defunto marito, René Angelil, registrò una versione demo. Il risultato fu: buona la prima. Leggenda narra che la cantante abbia inciso in una sola ed unica volta il brano. La canzone fu fatta ascoltare a James Cameron, che decise di inserirla nel film. Il resto è storia...

Il successo del film, e del brano, fu così travolgente che durante gli Academy Awards del 1998, alla Dion fu concesso di indossare il famoso diamante immaginario "Il cuore dell'Oceano". La performance, rigorosamente live, fu memorabile sia dal punti vista vocale, che anche scenico, per il famoso colpo sul petto, durante l'acuto finale, che fece sobbalzare il diamante, rischiando di farlo cadere. Fortunatamente rimase lì al suo posto.