Migliaia di fan appassionati si sono riuniti a Roma [VIDEO] giovedì 22 giugno, a Piazza del Popolo, per poter prendere parte alla prima di quattro registrazioni degli attesissimi Wind Summer Festival 2017. Una grande scaletta composta di star italiane della musica e molti nomi internazionali: tutto sembrava essere perfetto, ma nel giro di poche ore il programma dell'evento è saltato. Alcuni problemi tecnici hanno impedito la regolare registrazione della serata e per questo non tutti gli artisti sono riusciti ad esibirsi davanti ai fan in attesa.

Wind Summer Festival, è subito polemica

E subito è scoppiata la polemica. Sui social e in modo particolare su Instagram molti utenti hanno criticato il funzionamento dell'evento, descritto come "lento e disorganizzato".

E alla fine a rimetterci sono gli spettatori, ma anche lo spettacolo live. "Ma che organizzazione è? Fabrizio Moro neanche l'avete fatto esibire!", scrive una ragazza a cui fa eco un altro commento spietato: "Avevano finito il tempo a disposizione. Ovvio con l'organizzazione che avevano".

La risposta dell'organizzazione dei Wind Summer Festival

Per cercare di calmare la polemica sui social, l'organizzazione dell'evento ha deciso di postare le proprie scuse [VIDEO] su Instagram che spiegano quanto accaduto nella serata di giovedì: "Alcuni imprevisti tecnici hanno allungato il tempo delle registrazioni oltre l'ora massima consentita", si legge. Per tale motivo gli artisti che non hanno potuto salire sul palco saranno proposti nelle prossime serate: "Scusandoci per l'inconveniente vi diamo appuntamento a domani sempre in Piazza del Popolo".

I migliori video del giorno

Il cast dell'evento del 22 giugno

Il cast di giovedì 22 giugno, o almeno una parte di questo cast, ha registrato la puntata che andrà in onda su Canale 5 in prima serata il prossimo 4 luglio. Tra i nomi previsti troviamo: Paola Turci, TheGiornalisti, LP, Gianna Nannini, Riki, Gabry Ponte, Fabio Rovazzi, Fiorella Mannoia, Benji & Fede con Annalisa, Giusy Ferreri, Elisa, Francesco Renga, Alex Britti, Nina Zilli, Tiromancino, Fabrizio Moro, Cristina D’Avena, J-Ax e Fedez, Nek, Max Pezzali, Ofenbach, Jax Jones, The Kolors. Oltre a loro anche Amara e I Desideri per la gara rivolta ai giovani cantanti. Di seguito il messaggio completo pubblicato sui social dei Wind Summer Festival:

Che cosa aspettarsi per venerdì 23 giugno?

Sono ancora tantissimi gli artisti che si dovranno esibire nelle prossime tre serate: il concerto, che è rigorosamente gratuito e aperto al pubblico della Capitale, accoglierà tra i tanti Elodie, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Federica, Lodovica Comello, Arisa e Lorenzo Fragola, Max Pezzali, il ritorno (o meglio l'arrivo ufficiale) dei The Kolors, i TheGiornalisti, il giovane Thomas e Shade. Tornano anche Francesco Renga, Paola Turci e Giusy Ferreri, Bianca Atzei, Nek, Raphael Gualazzi, Sergio Sylvestre, Syria, Umberto Tozzi e Tony Maiello. Imprevisti permettendo, ovviamente!