2

Sophie Villy è una cantautrice e compositrice riconosciuta a livello internazionale. Conosciuta per un suono unico, lo stile che si basa su elementi della cultura Georgiana, dove è nata. Il suo catalogo fiorente è noto per i suoi arrangiamenti minimalisti, spesso incorniciati da sonorità di chitarre vintage. Si ispira agli echi del poeta del dodicesimo secolo Shota Rustaveli, un ricordo degli artisti e dei poeti che hanno visitato la casa di Sophie durante l'infanzia. Quella pace e comodità iniziali, tuttavia Nel 2008 sono svaniti, si è nascosta dal conflitto militare che attraversava la sua patria e fu costretta a lasciare Tbilisi. L'immediata evacuazione la portò a Kiev.

Qui, combinando tradizioni ucraine, georgiane e anglo-americane ha pubblicato l' album di debutto intitolato "Mother fish". Le narrazioni liriche furono offerte a un pubblico più vasto. Il suo secondo LP - "Dress" (2014) - ha dato una svolta. Con un maggiore senso di indipendenza si è trovata ad esprimersi in una città più sicura: "vestito di me stesso cammino, cammino, cammino ..."

Nuovo album ''Planet A'' - ''Swim on''

L' album "Planet A" è stato pubblicato il 18 aprile 2017. Il tour è partito da New York, Boston e Beacon, Stati Uniti. Il nuovo cd è stato segnalato da KCRW (stazione radio U.S.A.) e ha ricevuto recensioni positive dai critici di musica americana e europea. "Planet A" ha vinto anche il "Best Rock Album" (Giugno 2017) a Akademia Music Awards a Los Angeles.

I migliori video del giorno

L 'uscita dell' album ''Planet A'' è stato anticipato dal singolo ''Reveal''.

Sophie ha composto colonne sonore per i lungometraggi della sua patria, dell'America e della Francia, uno dei quali è stato selezionato per il concorso di Cannes Short Film Palme d'Or nel 2015 e ha vinto "Best Original Music" all' Euro Film Festival (Spagna). Hanno parlato di Sophie Villy la BBC, Radio 2 e il quotidiano The Guardian di Londra l' ha menzionata come una delle nuove rappresentanti della ''new wave music'' del mondo musicale.

Nel 2015 Villy ha presentato il suo progetto "Philosophie" in Europa e negli Stati Uniti, ha aperto il premio Mercury & Brit Awards, candidata Anna Calvi a Budapest. E nel 2015, ha suonato al festival SXSW in Texas come unica rappresentante dell' ucraina e Georgia. E' stata supporter al chitarrista di Tom Waits, Omar Torrez.

Che dire una giovane emergente con molta esperienza e musicista completa. Voi cosa ne pensate?