2

Leonid afremov, pittore impressionista bielorusso, nato nel 1955 da genitori ebrei. Frequentò la scuola d'Arte a Vitebsk, la sua vita non fu semplice a causa della sua religione, che all'epoca era mal vista dal dominio russo.

Prima di dedicarsi totalmente alla pittura, svolse lavori come designer per loghi e come sceneggiatore per teatri locali. I suoi primi quadri non ebbero un grande successo e le sue opere vennero regalate ad amici e parenti.

Negli anni di formazione studiando i quadri di artisti come Dalì, Picasso, Modigliani venne influenzato e spinto verso la corrente pittorica più famosa, ovvero l'Impressionismo.

Afremov, un pittore impressionista moderno ma con un'importante differenza

Afremov è considerato un pittore impressionista moderno, ma con una differenza: egli non usa tavole grafiche, non si lascia influenzare dalle tecnologie ma rimane tradizionale usando solo colori ad olio e una spatola per dipingere.

I suoi quadri sono dotati di colori, ed oltre alla loro bellezza emanano una sensazione di benessere e di positività.

Nonostante l'insuccesso dei primi anni, Afremov non ha mai smesso di dipingere perché sapeva che qualcuno primo o poi avrebbe capito, perché sapeva e sperava di riuscire a trasmettere a tutti i suoi messaggi, il suo mondo utopico.

E' nel 2004 che l'artista ottiene finalmente una svolta grazie al figlio che iniziò a vendere i suoi quadri online su Ebay, il famoso sito di compravendita. I quadri di Afremov andarono a ruba, diventando talmente famoso da partecipare a programmi televisivi.

Tradizione e tecnologia, connubio perfetto

E' incredibile come tradizione e tecnologia si siano perfettamente sposati, il pittore infatti, oggi, vende i suoi quadri solo online. Nel 2010 Afremov si trasferì in Messico, ad oggi i suoi figli gestiscono la vendita online dei quadri del padre.

I migliori video del giorno

Non c'è un solo quadro di Afremov che comunichi tristezza, negatività, solitudine.

Tutti i paesaggi sono reali, ricchi di luci, di persone che danzano sotto la pioggia, con un ombrello, di coppie che si amano, di amiche, di uomini o donne soli ma allegri e pieni di vitalità che quasi gli viene trasmessa dalle luci. Ed è davvero da ammirare poiché nonostante tutto, l'artista si è aggrappato alla vita, ha portato avanti il suo sogno, non smettendo mai di dipingere. Ma forse è proprio questo il messaggio che vuole comunicarci: ci sarà sempre la tempesta, ma le luci torneranno ad illuminarci, il sole tornerà a splendere,e la vita ci riempirà di gioie.

Oggi i suoi quadri vengono comprati in tutto il mondo, ed emanando questo senso di benessere e di positività, essi vengono usati anche come terapie anti stress.