Questa volta vi proponiamo casting e provini per un film sul disagio psichico e per uno spettacolo televisivo che andrà in onda nel periodo pre-natalizio.

Siamo pazzi arrendetevi

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, sede di Milano, produrrà un cortometraggio dal titolo Siamo pazzi arrendetevi. In particolare si cercano attori protagonisti per due ruoli fondamentali, ovvero quelli di Rudi e di Cappa, due ragazzi entrambi tra i 25 e i 35 anni.

Il primo è affetto da schizofrenia, ha un lavoro regolare in un fast food, è magro e di costituzione nervosa. Pur essendo intraprendente è anche molto indisciplinato, ma talvolta diviene fin troppo succube degli altri, con un atteggiamento profondamente passivo e remissivo.

Il secondo è un ragazzo burbero, molto chiuso in se stesso, tendenzialmente apatico e con enormi problemi a entrare in relazione con gli altri. Fisicamente robusto presenta anche grossi disturbi di ideazione.

Le selezioni si terranno a Milano, presso il Centro sperimentale di cinematografia (Via Fulvio Testi, 121) tra il 20 e il 23 di novembre. Occorre prendere contatto preliminare con il Centro, sia per l'inoltro del proprio curriculum sia per restare informati sulle date esatte dei provini.

Natale e Panariello

Per il programma televisivo Panariello sotto l'albero, in onda [VIDEO] su rai uno, si cercano danzatori e danzatrici, che devono presentare oltre a una rilevante preparazione tecnica anche una notevole versatilità, una forte personalità nonchè una bella presenza.

Le donne devono essere alte come minimo 1,70 m e gli uomini almeno 1,75 m.

Le audizioni si terranno sabato 18 novembre a Roma, presso lo IALS di Via Cesare Fracassini, 60. Le donne devono presentarsi per le ore 11, 30 mentre gli uomini alle 14,30. Oltre al proprio documento di identità è necessario avere con sé una copia stampata del curriculum e una fotografia in A4.

Lo spettacolo è prodotto da Ballandi Multimedia, a cui occorre far riferimento per prenotarsi per i provini.

Panariello sotto l'albero era andato in onda per la prima volta nel 2015, pochi giorni prima del giorno di Natale.

All'epoca Giorgio Panariello aveva al proprio fianco Tosca D'Aquino. Nel 2016 venne proposto un 'rewind' con il meglio dello spettacolo dell'anno precedente.

Per quest'anno, invece, è in preparazione la seconda edizione, strutturata in due serate quasi certamente consecutive.

Al posto di Tosca D'Aquino troveremo però Diana Del Bufalo. Si prevedono poi ospiti di primo livello, italiani ma anche internazionali.