C'è un grosso alone di mistero che aleggia intorno al nuovo film del regista Quentin Tarantino, soprattutto adesso che è stato rivelato che il film non riguarderà la vita dell'assassino Charles Manson come ipotizzato in precedenza. Infatti, stando agli ultimi rumor, il film avrà una storia originale che sarà ambientata durante il periodo dei fatti del feroce assassino. La notizia giunge solo adesso, dopo che il regista pare abbia bussato in casa Sony dopo essersi lasciato alle spalle la Weinsten Company a causa del recente scandalo che ha coinvolto il famoso produttore Harvey Weinstein. Ci sono davvero tanti nomi che girano attorno a quello che potrebbe essere il penultimo film di Tarantino, da Tom Cruise a Brad Pitt passando per Leonardo DiCaprio e sembra che quest'ultima fatica possa essere davvero qualcosa di speciale che lascerà di stucco i cinefili dai palati più fini.

La sceneggiatura trapelata

Sarà ambientato negli anni '60, dice la nostra "fonte" alla rivista Vanity Fair, sulla base di un'ipotetica sceneggiatura trapelata; il film racconterà le vicende di un attore televisivo che ha ottenuto una parte in una serie di successo ed è in cerca di un modo per sfondare nel mondo del Cinema. L'attore sarà affiancato dalla sua "spalla", che sarà, ovviamente, anch'egli in cerca di successo. Gli omicidi di Manson (scomparso di recente), quindi, saranno solo un elemento che farà da sfondo ma pare che a collegare le due storie ci sarà una delle vittime dei suoi seguaci, Sharon Tate. Per il ruolo di Tate, Tarantino ha messo gli occhi sulla bellissima Margot Robbie (Suicide Squad, the Wolf of Wall Street).

Ritorno alle origini

Dopo i suoi ultimi lavori, Inglorious Bastards, Django Unchained e The Hateful Eight, pare che il regista farà di nuovo capolino a Los Angeles e, se questo sarà davvero il suo penultimo film, come lui stesso sostiene, sarebbe la ciliegina sulla torta per la sua carriera, visto che sarebbe un ritorno alle origini.

Date le sorprendenti doti del regista-scrittore siamo sicuri che il suo ritorno nella Città degli Angeli sarà sicuramente ben accolto... Nella speranza che continui a deliziarci con le sue opere anche oltre il decimo film, pellicola dopo il quale Tarantino smetterà di girare pellicole.

Non ci resta dunque che attendere i dettagli ufficiali. Secondo quanto riferito, Tarantino inizierà le riprese del nuovo film a Los Angeles la prossima estate, con una data di uscita ancora da annunciare. Stay tuned.