Gli Smashing Pumpkins sono considerati uno dei più importanti e influenti gruppi dell'alternative rock degli anni Novanta. E potrebbero tornare. Ad annunciarlo è stato Billy Corgan, fondatore della band, che sul profilo ufficiale Instagram degli Smashing Pumpkins ha pubblicato una foto che lo ritrae insieme ad altri due membri storici in uno studio di registrazione di Los Angeles: James Iha e Jimmy Chamberlin. "Quanti ricordi quando metti noi tre insieme", recita la didascalia della foto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

La band ha suonato l'ultima volta insieme nel 2016 nel tour Plainsong e l'album più recente sul quale compaiono le firme di tutti e tre - oltre a quella della bassista di origine polacca D'arcy Wretzky - è Machina II \ The Friends and Enemies of Modern Music (2001).

Un'assenza importante

A fare notizia, però, è l'assenza della bassista D'arcy Wretzky nella foto. In una intervista sul sito Blast Echo, ha affermato di non essere stata invitata a partecipare ad una eventuale Reunion con gli Smashing Pumpkins. Billy Corgan e la bassista si erano rivisti l'estate scorsa dopo 17 anni ma, a quanto pare, D'arcy non si unirà alla band. Ha, infatti, dichiarato: "Le mie scuse a tutti i fan degli Smashing Pumpkins che sono entusiasti di questo tour di reunion [VIDEO] coi membri originali della band. Questa è una grande delusione per me, ma non accadrà, non con me. Ho saputo proprio ieri che partiranno con un bassista diverso."

Un tuffo nel passato

Quasi tutta la generazione di adolescenti degli anni Novanta (e non solo) ha cantato almeno una volta le loro canzoni.

Gli Smashing Pumpkins sono stati unici nel loro genere e la voce di Billy Corgan ne è la dimostrazione. Iniziano a suonare nei locali underground i Chicago per poi pubblicare il loro primo album Gish (1991). Seguiranno Siamese Dream (1993) e Mellon Collie and the Infinite Sadness (1995), consacrandoli nell'Olimpo del rock. Tra i più importanti successi si ricordano Cherub Rock, Today e Disarm. Ma anche Tonight, tonight, 1979 e Bullet with Butterfly Wings. Tra litigi e cambi di bassista (D'arcy Wretzky lascerà il posto a Melissa Auf der Maur ), gli Smashing Pumpkins pubblicheranno altri album (alcuni stroncati dalla critica e dal pubblico), fino ad arrivare alla definitiva rottura nel 2014. Insomma, ai fan di tutto il mondo non rimane altro che attendere il tour [VIDEO] e sperare che la band di Billy Corgan possa ritornare ai fasti del passato.