C'è un nuovo arrivo nella squadra dello Zoo di 105. Ieri ha esordito nel programma di Marco Mazzoli Andrea Panciroli, conosciuto sul web - in particolare su Youtube - come 'Il Pancio'. Si è fatto strada in rete partendo con un video parodistico del brano di Rocco Hunt - vincitore nella categoria 'Nuove Proposte' al Festival di Sanremo del 2014 - Nu juorno buono.Da allora, 'Il Pancio' ha totalizzato numeri clamorosi con due milioni di fan sulla propria pagina, Facebook, quattrocentomila followers su Instagram e cifra medesima a proposito degli iscritti al suo canale Youtube.

Col Pancio la squadra è completa

Il nuovo arrivato entra a far parte della squadra un mese dopo gli arrivi da Tutto Esaurito di Squalo e Paolo Uzzi. Di fatto, tre elementi sono andati via - Ivo Avido, Herbert Ballerina e Maccio Capatonda - ed altri 3 sono arrivati. Ieri è stata la puntata d'esordio per il nuovo elemento della trasmissione, quindi ci vorranno pazienza e tempo per poterlo criticare o apprezzare. Per quanto riguarda l'ex esperto di calcio del programma di Marco Galli - però - dopo un mese sembra ancora non aver trovato quella caratteristica distintiva - difficoltà linguistiche e comicità involontaria a parte - in grado di permettergli di creare contenuti e tormentoni.

Per adesso è co-protagonista nelle scenette nelle quali Paolo Uzzi imita Maurizio Costanzo e in 'Monzooloidi', blocco strepitoso che lo vede impegnato con Wender e DJ Spyne, o meglio, con la risata di DJ Spyne.

Bene, anzi benissimo, proprio Uzzi, che in diretta si sente soltanto come imitatore di Costanzo, ma quanto a scenette, ha già dato vita a 'Max Furfante' con '105 m'Intasa - parodia di Max Brigante e del suo programma '105 Mi Casa' ed alla rivisitazione comica di Frank Underwood di Hose of Cards.

Allo Zoo serve creatività, Il Pancio saprà darla?

Al momento la creatività del programma poggia principalmente su Fabio Alisei, Paolo Noise e sullo stesso Mazzoli, in attesa che Squalo inizi a stupire come aveva promesso un mese fa, e considerando che Luca Alba - come fanno quotidianamente notare i conduttori - non è esattamente l'elemento più prolifico, anche la radio non è esattamente il suo mestiere.

Gli ascoltatori devono sperare che 'Il Pancio' riesca a trasferire la propria comicità dalla rete - e da qualche tempo dalla televisione - al mezzo radiofonico. Mazzoli si è rivolto ad una star del web - anche Maccio e compagni anno cominciato in modo simile - benché non ami particolarmente questo tipo di personaggi. Basti pensare che qualche anno fa nello Zoo andavano in onda le caricature di Frank Matano e FaviJ.

Segui la nostra pagina Facebook!