Stava per accadere, ed in effetti ieri è successo. Il trio comico composto da Maccio capatonda - nome d'arte di Marcello Macchia - Herbert ballerina, nome d'arte di Luigi Luciano, ed Ivo Avido, ovvero Enrico Venti, hanno annunciato l'addio allo Zoo di 105.

L'approdo nel programma nel 2011

L'approdo del trio di attori nella trasmissione dell'emittente oggi di Mediaset, è avvenuto nel 2011. I tre artisti - attraverso la Shortcut Productions, società di Maccio ed Ivo - si erano fatti strada prima attraverso il web, poi in televisione, giungendo anche su Italia 1 con i programmi della Gialappa's Band.

Pubblicità

Il loro ingaggio da parte dello Zoo di Radio 105 si è verificato in conseguenza dell'addio di Wender, Paolo Noise e Fabio Alisei - poi rientrati nel programma di Marco Mazzoli in tempi diversi - per trasferirsi a Radio Deejay. Lo stesso conduttore, ieri, ha ringraziato i colleghi per "aver salvato lo Zoo".

I personaggi costruiti in onda

Se Maccio Capatonda sostanzialmente non è mai stato presente in diretta, Ivo Avido ed Herbert Ballerina sono stati in onda nel corso di questi anni con dei personaggi costruiti. Herbert è stato il "Gran Maestro della Gheggheria", ovvero una sorta di sacerdote della risata che a fine anno teneva gli "esami di Gheggheria", decidendo chi doveva essere promosso e chi bocciato.

Il suo ruolo all'interno della trasmissione è stato inventato da Gibba - il "curatore" - che con questo assurdo mondo immaginario è riuscito a ritagliare una parte per il componente dello show meno radiofonico possibile. Lo stesso protagonista di film come "Quel bravo ragazzo" ha detto: "Non avevamo mai fatto un minuto di radio, e siamo stati parte del programma numero uno".

Ivo Avido è stato sempre il manager nullafacente e sfaticato che sfrutta assistiti e familiari, pensando esclusivamente ai propri introiti.

Pubblicità

Per lui Mazzoli aveva pensato ad una scenetta con un supereroe proprio con queste caratteristiche, ovvero Fitness Man, che scappava dal lavoro grazie al "Chieti-segnale".

Maccio, Ivo ed Herbert: addio o arrivederci?

Ivo ha spiegato che l'azienda gli aveva chiesto di cambiare tutte le scenette, e che il trio al momento non è in grado di farlo. Ma Mazzoli ha detto che l'amicizia rimane, che non c'è stato alcun litigio e che le porte in futuro resteranno comunque aperte per chi è stato parte della storia dello Zoo di 105.

In radio abbiamo ascoltato sketch tratti da personaggi televisivi - Mariottide e Padre Maronno - ma anche contenuti inediti come "Dissapori" e "Scorrettezze".