Sono terminate le riprese del nuovo live action 'aladdin' della Disney, il tutto dopo sei mesi di riprese quasi ininterrotte. E' stato molto difficile portare a termine la lavorazione di Aladdin sopratutto per quanto riguarda la scelta del cast che avrebbe dovuto essere mediorientale per rispettare a pieno le origini dei protagonisti e del cartone stesso [VIDEO]. Dopo aver svolto parecchi provini la produzione ha scelto la bella Naomi Scott, britannica (ma che ha origini indiane) e l'egiziano, Massoud, 25 enne nato in Egitto e cresciuto in Canada, che vestirà invece i panni del protagonista della favola.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Nel cast è presente anche Will Smith che interpreta il ruolo del famigerato Genio amico di Aladdi.

Nel cast troviamo anche il cattivo Jafar interpretato da Marwan Kenzari (attore olandese e di origine tunisine).

Aladdin: il classico Disney che vinse due premi oscar

Il film spera di ripercorrere il successo [VIDEO] del cartone animato, uno dei più riusciti della Disney, distribuito nelle sale nell'ormai lontano 1992. La storia, nota ai più, verte tutta sul percorso di un giovane ragazzo, Aladdin, che sogna una vita al di fuori della miseria che lo attanaglia per poter sposare la propria amata, la principessa Jasmine, unica figlia del sultano. A ricoprire il ruolo di antagonista lo stregone Jafar, che mira a conquistare il trono spodestando il sultano, e che dunque per forza di cose si pone contro Aladdin che potrebbe mandare all'aria il proprio piano di conquista. Il fortuito ritrovamento nella caverna delle meraviglie di una speciale lampada aiuta e non poco il giovane protagonista, che sfregando il prezioso oggetto scopre di poter contare sull'aiuto di un misterioso Genio in grado di esaudire tre desideri.

Jafar scoprirà la cosa e cercherà in tutti i modi di impossessarsi della lampada per poter beneficiare dei preziosi servigi del Genio...

Curiosità sul live-action Aladdin

  • Gli sceneggiatori hanno richiesto un cast di attori di origine mediorientale o indiana.
  • Prima di scegliere l'attore che avrebbe interpretato Aladdin, si è dovuto sostenere più di 2000 casting per trovare il volto giusto.

Le riprese del remake live-action sono iniziate nell'agosto del 2017 a Londra, e sono terminate un mese fa. Uscirà nelle sale americane nell'estate del 2019, non ci resta che attendere con l'ansia l'uscita del film anche in Europa; pellicole come queste sono infatti destinate ad un pubblico molto vario che spazia dai soli piccini per andare a toccare anche i cuori dei più grandi.