Il VeganFest 2018, il festival dedicato a tutto ciò che concerne la sfera vegan, sarà ospitato a lucca, con la promessa di un programma denso di eventi e novità.

La decima edizione della kermesse si svolgerà nella suggestiva cornice della città toscana il 14 e il 15 aprile 2018 e sarà sede di conferenze, cooking show, un'area fitness e wellness, oltre a numerosi spazi espositivi.

Organizzato da AssoVegan, Associazione Vegani Italiani Onlus, e dal network VeganOk, il progetto VeganFest si propone come punto d'incontro tra il mondo vegan e quello "non-vegan", al fine di coinvolgere coloro i quali vogliono apprendere più informazioni al riguardo, che ciò avvenga con interesse o con occhio critico.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Il VeganFest, nondimeno, si presenta anche e soprattutto come riferimento per tutti quelli che hanno abbracciato l'etica vegan e ne seguono i principi.

Conferenze e confronti

Il programma dell'evento è ancora in via di definizione, tuttavia all'interno del VeganFest 2018 sarà possibile trovare un'ampia proposta di conferenze dedicate al discorso sul diritto alla vita e al rispetto di ogni essere vivente, sulla salute e sulla nutrizione [VIDEO]legate all'etica, ma anche sulla biocosmesi.

Gli approfondimenti saranno curati dai membri del Comitato Scientifico di Associazioni Vegani Italiani Onlus; sarà possibile assistere a presentazioni e premiazioni che coinvolgeranno anche personaggi del mondo dello spettacolo; la tavola rotonda inerente alla biocosmesi sarà coordinata da BioDizionario, la nota certificazione BioVegan italiana.

Il VeganFest 2018 sarà anche incontro di presentazioni su pubblicazioni riguardanti i diritti animali e la loro difesa, con workshop e conferenze tenute dalle maggiori associazioni animaliste e ambientaliste.

Fitness e wellness

Chi è interessato alla sfera del fitness, troverà uno spazio attrezzato a tal proposito, con personal trainer che illustreranno in che modo è possibile fare attività fisica mantenendo uno stile di vita vegano; indicativa in tal senso la presenza del campione mondiali di Natural Body Building, Massimo Brunaccioni, e la vice campionessa italiana Barbara Bagnolati.

Strettamente legato alla cura del corpo, poi, lo spazio dedicato al wellness, con incontri e workshop su tutto ciò che concerne il benessere fisico e mentale (yoga, massaggi, arti marziali, ecc.)

Food

Quelli interessati al food, i quali sono alla ricerca di nuovi sapori o vogliono scoprire in che modo eseguire determinate preparazioni vegan, avranno la possibilità di assistere ai cooking show dove numerosi chef vegan si avvicenderanno ai fornelli per mostrare le innumerevoli possibilità a disposizione.

Grande interesse sarà rivolto ai prodotti cruelty free, con un occhio particolare verso quelli di produzione italiana, come olio e vino.

L'area ristorazione poi, sarà il luogo ideale per gustare ciò che la cucina vegan ha da offrire: come riportato sul sito ufficiale dell'evento, si potranno trovare "food truck, gelato, pizza, birra, pasticceria tutto rigorosamente vegan!"

La decima edizione della kermesse si profila, quindi, densa di proposte; il tutto, all'insegna dell'etica e del confronto, come afferma il team di VeganFest riguardo la propria mission: "Riteniamo che il coinvolgimento di realtà non Vegan all’interno di un evento rigorosamente Vegan in ogni suo più piccolo aspetto, sia un elemento essenziale ad un sano confronto e per permettere ad ogni realtà di imparare qualcosa dall’altra".