Ieri sera è andata in onda l'attesissima terza puntata dei Wind Music Awards, la kermesse musicale durante la quale ogni anno si esibiscono, e vengono premiati, tutti gli artisti italiani che negli ultimi dodici mesi sono stati in grado di assicurarsi almeno un disco d'oro o di platino, certificato dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana).

Il Rap, come ormai da consuetudine, è stato ampiamente rappresentato, sia nelle prime due serate che durante l'evento andato in onda ieri sera. Tra i tanti artisti hip hop presenti anche un vero e proprio monumento del settore come Noyz Narcos, protagonista suo malgrado di una gaffe [VIDEO]che in queste ore sta suscitando ilarità nel rap-web.

Noyz Polo Gang?

Tra i più attesi dagli amanti del genere musicale più rappresentativo delle nuove generazioni, che raramente hanno l'opportunità di vederlo in contesti mainstream, il Doppia Enne è stato uno degli ultimi ad esibirsi. Il rapper non ha deluso le aspettative, portando sul palco 'R.I.P', uno dei brani più apprezzati del suo ultimo fortunatissimo album 'Enemy'.

Al momento del suo ingresso sul palco la pagina ufficiale del festival – ovvero la pagina verificata della WIND – analogamente a quanto fatto per tutti gli altri cantanti, ha pubblicato una foto per annunciare l'inizio dell'esibizione dell'artista romano, accompaganta dalla frase: "Adesso è la volta della musica di Noyz Narcos."

Peccato però che l'artista immortalato nell'immagine diffusa dalla pagina ufficiale della Wind fosse un'altro, ovvero Dark Pyrex, uno dei membri della Dark Polo Gang [VIDEO], il controverso collettivo trap capitolino, che nella mappa del rap-game italiano occupa una posizione estremamente distante da quella di Noyz Narcos, per stile, attitudine, età, contenuti, tecnica narrativa, metrica e qualsiasi altro elemento caratterizzante a livello artistico.

La gaffe è stata segnalata sotto al post da numerosi commenti, tuttavia il post è stato rimosso soltanto nel pomeriggio di oggi, quando ormai era stato ampiamente screenshottato e diffuso on line.

'I Capo Plaza'

L'errore non è stato l'unico della serata sulla pagina della Wind. Capo Plaza infatti è stato annunciato come se ad esibirsi fosse un un gruppo e non un artista singolo. Il rapper è stato infatti presentato con questa frase: "Ai Wind Music Awards la musica non si ferma mai. Ora i Capo Plaza". Anche in questo caso alcuni utenti sono intervenuti tra i commenti per segnalare l'errore ma, dopo ben sedici ore, nessuno ha ancora provveduto a correggere la gaffe.

Errori di questo tipo sono ormai all'ordine del giorno in ambito hip hop, emblematica in tal senso la gaffe del TG1, che dopo il concerto del Primo maggio aveva mandato in onda un servizio su Gemitaiz accompagnandolo con la scritta "Sfera Ebbasta". L'episodio suscitò l'ilarità del pubblico hip hop.