Era l'aprile del 2016 quando terminò Diamond Is Unbreakable, adattamento della quarta parte della saga (quasi) infinita delle Bizzarre Avventure di Jojo. Poco più di due anni dopo finalmente è arrivata la conferma ufficiale: Hirohito Araki, autore del manga, ha annunciato che Vento Aureo avrà un adattamento animato, che andrà in onda in Giappone a partire da ottobre 2018. Le speculazioni sulla prossima uscita dell'Anime erano già partite nel gennaio scorso, quando Shueisha aveva registrato il marchio di Vento Aureo, alimentando l'ipotesi che la registrazione fosse solo il preludio a un prossimo arrivo sul piccolo schermo delle avventure di Giorno Giovanna.

Tempo di annunci alla Jojo Exhibition

Il tempo delle speculazioni è finito il 21 giugno (fuso orario giapponese) al margine della mostra dedicata al manga: “Hirohito Araki Jojo Exhibition: Ripples of Adventure”. Alla fine di una presentazione, andata in diretta anche su YouTube, Hirohito Araki ha parlato di come Vento Aureo sarebbe diventato una serie animata. Il primo episodio è stato mostrato in anteprima il 5 luglio, contemporaneamente, all’Anyerri Hall a Tokyo e al Japan Expo a Parigi; sarà ritrasmesso il 7 luglio all’Anime Expo per la premiere statunitense. La notizia è stata confermata sia dall’account Twitter ufficiale dell’anime di Jojo, sia dal sito ufficiale, su cui è comparsa anche la prima visual. Chi si trovasse a visitarlo adesso, verrebbe accolto da un video di transizione in cui il profilo di Giorno Giovanna, il protagonista della quinta parte di Jojo, si dissolve su uno sfondo dorato, come portato dal vento.

Il sito ufficiale della mostra ha, invece, nel frattempo pubblicato due nuove visual dedicate a Jotaro e Dio Brando [VIDEO].

Un vento “aureo”, appunto, per una saga tutta ambientata in Italia, che parte dai vicoli di Napoli. Lì Giorno Giovanna vive e vuole di diventare un boss mafioso, per cambiare la criminalità organizzata e migliorare le vite degli abitanti della città – cominciando dallo smantellare i traffici di droga, in cui troppe organizzazioni sono coinvolte. Per farlo, si unirà al gruppo mafioso conosciuto col nome di “Passione”, i cui membri in buona parte sono utilizzatori di Stand, esattamente come lui.

Lo staff della quinta stagione di Jojo

Della produzione dell’anime si occuperà anche questa volta lo studio David Production (al lavoro anche sul remake di Holly e Benji [VIDEO]), che dal 2012 ha adattato le prime quattro saghe del manga. Yasuhiro Kimura (Three Leaves, Three Colors) e Hideya Takashi (Keijo!!!, Anonymous Choice) dirigeranno la serie, con Naokatsu Tsuda come chief director.

Buona parte dello staff delle precedenti stagioni è confermato: fra gli altri Yasuko Kobayashi, che gestirà la composizione della serie, e Shun’ichi Ishimaru, a cui questa volta verrà affidata la direzione dell’animazione. Cambiamenti in vista, invece, per quanto riguarda il character design, affidato a Takahiro Kishida (Baccano!, Haikyuu!!).

Durante la premiere per la proiezione del primo episodio di Le Bizzarre Avventure di Jojo: Vento Aureo è stato rilasciato il primo teaser trailer ufficiale sul web, insieme a una presentazione dei nomi dei doppiatori. Si tratta di: Kensho Ono per Giorno Giovanna, Junya Enoki per Pannacotta Fugo, Kousuke Toriumi per Guido Mista, Yuichi Nakamura per Bruno Bucciarati, Daiki Yamashita per Narancia Ghirga e Junichi Suwabe per Leone Abbacchio. Per quanto riguarda le musiche, ci si può già cominciare a chiedere, dopo ending sulle note di “Roundabout” degli Yes! e “Walk Like an Egyptian” delle Bangles, quali pezzi verranno scelti per introdurre le bizzarre avventure di una delle epopee giapponesi più ricche di riferimenti alla cultura pop occidentale.