Ninè Ingiulla, nato a Catania, ha 33 anni ed una grande dote. La sua voce è struggente e ricorda tantissimo quella di uno dei più grandi poeti e cantautori della musica italiana: Fabrizio De André. Niné fa l'avvocato di professione e la musica per lui è una passione, ma non poteva che scegliere di interpretare cover dell'artista genovese. Quando ha scoperto Faber ha deciso di onorarlo riproponendo le sue canzoni. Lo abbiamo intervistato.

Approccio a Faber

"Oltre alla mia voce scoperta in giovane età, mi avvicino a De Andrè con l'ultimo album Anime Salve", così ci spiega Ninè, dunque nessuno studio fatto di canto o di tecniche vocali, solo talento e passione che sfocia in una continua ricerca nei testi e piccoli studi personali sulle parole di Fabrizio che ancora oggi spostano pensieri di tantissime persone, anche molto giovani che anche grazie a persone come l'avvocato catanese riscoprono oggi la vastissima produzione artistica di Faber.

Pubblicità

Cristiano De Andrè e la TV

La domanda sul figlio d'arte Cristiano De André è d'obbligo. "Non ho mai avuto il piacere di incontrarlo o parlargli, ma sono stato ad alcuni suoi live", continua Ninè, "So, per vie traverse, che lui mi conosce, mi ha ascoltato e pare abbia pure apprezzato". La somiglianza della sua voce con quella di Fabrizio De André è incredibile, caratteristiche lo ha portato anche in Rai. Per lui, però, resta soprattutto una grande passione di fondo. "Farlo diventare un lavoro unico è un pensiero che mi ha fomentato la testa per un po' di tempo - ci dice - ma forse quello che mi manca è un pizzico di sana follia, visto che tutto questo stravolgerebbe ancora di più la mia vita.

L'apparizione in TV in Rai e in altri casi, mi ha comunque catapultato in un vortice di emozioni totalmente nuove per me. E', oltre ad un onore, un'emozione poter portare ancora in giro per tutta Italia la voce del più grande artista italiano di tutti i tempi e, oltre a questo, è un altro grandissimo onore vedere associato il mio nome a quello di Faber. Per ora, quindi, rimane un lavoro per lo più serale, anche se ho già fatto un tour teatrale con l'attore Michele Riondino del ''Commissario Montalbano''.

Pubblicità

Minoranze e inediti

Riprendendo una frase di Fabrizio al figlio Cristiano "Ho cantato e denunciato le minoranze per tutta la mia vita e non è cambiato nulla", Ninè commenta dicendo che non è totalmente d'accordo, perchè "nel momento in cui tutte le minoranze si uniscono compatte diventano una maggioranza e qualcosa cambia. Faber aveva la fortuna di far riflettere tutte le persone e, quindi, devono essere proprio i più deboli a influenzare lo Stato per intervenire sia a livello sociale, sia economico".

"Hai mai pensato di scrivere e rilasciare qualche tua canzone?", la nostra ultima domanda va oltre il suo tributo a De Andrè. "Ho scritto già qualcosa ed è qui pronto - ci risponde - ho avuto anche molte richieste di agenti per seguire la mia figura come artista, ma io penso che ormai la musica sia diventata molto industrializzata, quindi, una produzione in serie che a me non piace proprio. Comunque serve davvero molto tempo e impegno che ora purtroppo non ho da dedicare, quindi, preferisco aspettare prima di portare al pubblico qualche mia canzone inedita".

Pubblicità