Nelle ultime settimane CaneSecco ha fatto notevolmente preoccupare i suoi fan, svelando pubblicamente, per la prima volta, di aver avuto un tumore in passato. La malattia, stando a quanto dichiarato dal rapper romano, avrebbe addirittura potuto condurlo alla morte.

A suscitare ulteriore preoccupazione però é stata una frase scritta del diretto interessato, che si é riferito a se stesso in terza persona, all'interno di una delle tante Instagram Stories caricate nell'ultimo periodo, ovvero "CaneSecco sta morendo e ormai vuole solo liberarsi di tutto l'odio che prova da anni per le ingiustizie subite".

Pubblicità
Pubblicità

Parole non del tutto decifrabili, che hanno comprensibilmente mandato in ansia e confusione molti supporter, soprattutto i più affezionati.

Nel pomeriggio di oggi il rapper ha quindi deciso di diffondere un'ulteriore comunicazione, puntualizzando meglio la sua condizione di salute, spiegando di non essere al momento in pericolo di vita.

Le parole di CaneSecco

Queste le parole di CaneSecco: "Non preoccupatevi per la mia salute fisica, da quando mi é stato asportato il tumore vivo sotto osservazione medica e per ora non ci sono brutte notizie.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

Purtroppo però, dopo tutti questi anni di ingiustizie e cattiverie subite in silenzio, la mia salute mentale non é più quella che vorrei per vivere in pace.

In questi giorni sono molto cupo dentro, nonostante il fatto di essermi sfogato mi abbia letteralmente liberato di un peso enorme che mi schiacciava da troppi anni. Spero di poter tornare al più presto a poter condividere leggerezza e positività. One love".

Gli insulti a Gemitaiz

Nelle scorse settimane l'artista romano, stuzzicato dalle costanti domande dei supporter, si era scagliato a più riprese contro l'ex socio e amico Gemitaiz.

Pubblicità

Ed è proprio parlando del rapporto con quest'ultimo che il rapper era arrivato a toccare il tema della malattia, sconosciuto ai più fino a fine 2018. Di seguito uno dei passaggi più emblematici dei post di CaneSecco degli ultimi giorni:

"Volevo solo farvi sapere che Gemitaiz é un pezzo di me***, falso come pochi. Per anni si é finto mio amico solo per farsi inserire nella scena Rap, ma poi, dopo che gli ho regalato una carriera, presentandolo ai miei amici e al mio pubblico, appena ne ha avuto modo si é approfittato della mia assenza a causa di un tumore, di cui era tra i pochissimi a sapere, per accordarsi di nascosto con Dj Harsh per farmi fuori da Tanta Roba (la label con cui Gemitaiz ha raggiunto il successo in ambito nazionale nel 2013, ndr).

Sono rimasto indipendente perché Honiro e Tanta Roba ci stavano fregando. Ho litigato con i proprietari delle etichette, che appena hanno saputo che stavo male ne hanno approfittato per mettere Gemitaiz e MadMan in luce al posto mio, in modo tale da farvi credere che solo loro meritavano attenzione, mentre io non la meritavo".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto