È stato pubblicato il primo trailer italiano del nuovo film diretto da Quentin Tarantino dal titolo "C'era una volta...a Hollywood": la pellicola è ambientata nella Hollywood hippie del 1969, sconvolta dalle stragi della "famiglia" di Charles Manson.

C'era una volta...a Hollywood

Arriva un piccolo assaggio del nono film di Quentin Tarantino: in attesa della pellicola che uscirà nelle sale americane nel mese di luglio e nei Cinema italiani il 19 settembre, è possibile gustarsi il trailer italiano.

Pubblicità
Pubblicità

Il lungometraggio, inoltre, potrebbe anche partecipare al Festival del Cinema di Cannes.

Il film racconta, a distanza di cinquant'anni, il clima di strage e terrore legato alla setta di Charles Manson: a mezzo secolo esatto dalla carneficina di Bel Air al 10050 di Cielo Drive in cui vennero uccise sette persone, tra cui Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, all'epoca in stato avanzato di gravidanza..

Il film di Tarantino riesce a mescolare thriller e commedia negli anni della controcultura e della rivoluzione hippie, un periodo d'oro del cinema.

La pellicola vedrà di nuovo insieme Brad Pitt e Leonardo DiCaprio, che hanno lavorato rispettivamente in "Bastardi senza Gloria" del 2009 e "Django Unchained" del 2012.

Già dal trailer si può intuire il progetto realizzato dal regista statunitense: da Rick Dalton, affiancato dal suo stuntman Cliff Booth, per poi passare a Sharon Tate, Bruce Lee e la Manson family, fino alla sequenza finale in cui DiCaprio mostra il suo approccio al personaggio.

Il cast del film

Secondo il regista Tarantino, "C'era una volta...a Hollywood" sarà simile per stile e per intreccio narrativo ad un altro capolavoro che porta la sua firma, "Pulp Fiction", uscito nel 1994 e salutato come un vero e proprio capolavoro del cinema statunitense di sempre.

Pubblicità

Nel lungometraggio si intrecciano storia e fantasia: è un misto tra realtà e finzione che racconta l'industria cinematografica hollywoodiana di 50 anni fa.

Il protagonista del film è Leonardo DiCaprio che veste i panni dell'attore Rick Dalton, insieme a Brad Pitt che è la sua storica controfigura Cliff Booth: i due cercano di lavorare in una Hollywood cambiata e diversa che non riconoscono più. A vestire i panni di Sharon Tate, invece, troviamo Margot Robbie, candidata ai Premi Oscar per "Tonya", che prossimamente interpreterà anche Harley Quinn nello spinoff di "Suicide Squad, Birds of Prey".

Non ci saranno solo Robbie, Pitt e DiCaprio: il cast, infatti, annovera un altro grandissimo attore come Al Pacino che vestirà i panni di Marvin Shwarz, un poliziotto di Dalton, ed Emile Hirsch che sarà il parrucchiere Jay Sebring, anch'egli ucciso nel massacro di Cielo Drive, organizzato e perpetrato dalla crudele setta di Charles Manson.

Leggi tutto