Buone notizie per gli appassionati di Rap italiano, soprattutto per i fan di Marracash. Il rapper milanese ha infatti recentemente annunciato il nuovo album, attesissimo sia dal pubblico che dalla critica, e ieri sera ha fornito le prime concrete anticipazioni su quello che sarà il contenuto del disco.

Ci sarà il feat con Massimo Pericolo

Come molti auspicavano, il progetto conterrà una collaborazione con Massimo Pericolo, vera e propria rivelazione hip hop del 2019, attuale nome caldo dello street rap made in Italy, considerato una delle più concrete promesse della nuova generazione.

Pubblicità
Pubblicità

Marracash ha inoltre rivelato di essersi messo concretamente al lavoro sul suo nuovo album soltanto nel novembre del 2018, quindi meno di un anno fa, dopo una lunghissima pausa, il suo precedente lavoro infatti – l'acclamato 'Santeria', realizzato a quattro mani con Gué Pequeno – è stato pubblicato nel giugno del 2016, mentre il suo ultimo disco solista, 'Status', risale addirittura al gennaio del 2015, quattro anni e mezzo fa.

Pubblicità

Tre anni di attesa: 'Un'era geologica per la discografia contemporanea'

Si tratta di un lasso di tempo lunghissimo, soprattutto per gli standard della discografia, basta pensare a quanto sia stato stravolto lo scenario musicale rispetto ad allora, con la trap che si è pesantemente imposta come sotto-genere del rap più ascoltato in Italia, mentre nel 2015 rappresentava solo una piccolissima nicchia del mercato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

Lo stesso Marracash, parlando del suo prossimo disco, ha rimarcato quanto sia stata lunga questa pausa, queste le sue parole: "Sono passati tre anni da quando ho pubblicato il mio ultimo album. Un'era geologica per la discografia contemporanea. Qualcuno avrà pensato che abbia scritto l'Ulisse di Joyce con tutto questo tempo a disposizione. In realtà mi sono messo concretamente a lavorare sull'album soltanto dal novembre del 2018.

Prima sono successe delle cose. Ve le racconterò un'altra volta però.

Il prossimo album rappresenterà il mio progetto più ambizioso. Questo disco sarà il mio avatar, ogni traccia corrisponderà ad una parte del corpo, concreto e reale come il cuore o intangibile come l'anima. Ho fatto anche un pezzo con Massimo Pericolo, sarà il sangue del nuovo album. Sarà un'estate crudele per me, ma abbiate fede, la rimonta è il mio forte".

Pubblicità

I commenti degli altri rapper italiani

A dimostrazione di quanto Marracash, nonostante le lunghe pause – anche Status ed il precedente disco 'King Del Rap' erano stati pubblicati a poco più di tre anni di distanza – sia ancora percepito come uno dei punti di riferimento della scena, il suo post è stato rapidamente commentato con attestati di stima da svariati esponenti di spicco della scena rap italiana, sia di nuova che di vecchia generazione, tra questi anche Sfera Ebbasta, Clementino, Luché, Don Joe, Charlie Charles, Rkomi e Rasty Kilo.

Pubblicità

Nell'attesa del disco i fan di Marracash potranno comunque ascoltarlo nel 'Machete Mixtape' Volume 4, in uscita il prossimo 5 luglio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto