Marriage Story - Storia di un matrimonio è stato tra i film più acclamati alla Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia. Adam Driver e Scarlett Johansson sono i protagonisti di un rapporto al capolinea, di cui il regista Noah Baumbach mostra alti e (soprattutto) bassi.

Questo lunedì 18 novembre la pellicola uscirà in un limitato numero di sale cinematografiche italiane e vi resterà per soli tre giorni. Poi sarà visibile su Netflix dal 6 dicembre.

La storia di Charlie e Nicole

Charlie e Nicole sono una coppia di artisti: lui regista, lei attrice, si sono innamorati inseguendo il sogno di sfondare e diventare famosi.

A un certo punto, però, la loro relazione ha subito un tracollo. Uniti dall'amore per il loro unico figlio e la compagnia teatrale, Charlie e Nicole decidono di separarsi.

Inizialmente lo spettatore è siamo tratto in inganno quando lui inizia a descrivere le cose che ama di lei, e viceversa. Infatti, più che raccontare una storia d'amore, la pellicola descrive il punto di rottura, ovvero il difficile divorzio tra la coppia, che andrà inevitabilmente a influire sul loro figlio.

Dopo The Meyerowitz Stories, Baumbach torna a raccontare un tema a lui caro: la famiglia.

Marriage Story - Storia di un matrimonio mescola i toni comici con quelli drammatici, e punta sul talento dei suoi due attori protagonisti. Per Scarlett Johansson si tratta di una grande prova d'attrice, dato che le riprese del film si sono svolte mentre stava divorziando dal Romain Dauriac.

Attualmente, l'attrice sta vivendo un momento d'oro dal punto di vista personale: qualche mese fa ha annunciato il suo fidanzamento con Colin Jost del Saturday Night Live. Marriage Story si ispira all'esperienza personale del regista che nel 2013 ha divorziato dall'attrice Jennifer Jason Leigh.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cinema

Il film sarà in alcuni cinema dal 18 novembre per soli tre giorni, poi dal 6 dicembre su Netflix

Il film Netflix verrà pubblicato sulla piattaforma video solo il 6 dicembre, ma in occasione del lancio sarà proiettato in alcuni Cinema italiani esclusivamente per un tempo limitato: dal 18 novembre per tre giorni. Con Marriage Story, Baumbach ha buone probabilità di ottenere qualche candidatura agli Oscar, puntando sulla bravura dei suoi due interpreti. Nel cast anche Laura Dern nel ruolo dell'avvocato divorzista di Nicole.

Ecco le selezionate sale che programmano il film da lunedì 18 novembre: a Roma il Cinema Quattro fontane e il Giulio Cesare, a Milano presso il Mexico, al Cinema Beltrade e al Cinema Centrale, a Torino il Cinema Ambrosio e Greenwich, a Firenze il Cinema Flora, a Pisa l'Arsenale, a Bologna Lumière e Rialto, Parma Edison, a Cagliari il Greenwich, a Palermo Rouge et noir e Tiffany, a Perugia lo Zenith ed a Bari lo Splendor.

Successivamente Scarlett Johansson tornerà a vestire i panni di Vedova Nera nel film Marvel dedicato al suo personaggio, che uscirà nei cinema a maggio del prossimo anno.

Adam Driver è invece atteso al cinema con l'ultimo capitolo della saga di Star Wars, Episodio IX - L'ascesa di Skywalker, nelle sale italiane dal 18 dicembre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto