A Forenza, piccolo borgo di circa 2000 abitanti in provincia di Potenza, situato sulla cima di un colle nell’Alto Bradano, in Basilicata, l’estate si tinge di cultura e memoria. Ad allietare le serate degli abitanti del luogo e degli avventori più o meno occasionali - nell'ambito di "Parole e musica" - saranno una serie di iniziative e manifestazioni promosse dall’amministrazione comunale, con importanti ospiti di rilievo nazionale. Eventi che potranno attirare anche visitatori dai comuni e dai territori limitrofi, nel contesto di un turismo di prossimità ed esperienziale che caratterizza questa anomala estate.

Michele Mirabella a Forenza il 1° agosto con lo spettacolo 'Domani a memoria'

Si parte sabato 1° agosto con il conduttore televisivo Michele Mirabella, che presenterà una conferenza-spettacolo dal titolo “Domani a memoria. Voi ch’ascoltate in rime sparse il suono”, ispirata all’omonimo audiolibro uscito nel 2018 per l’editore Volume Srl.

Con i toni e il piglio del vecchio maestro elementare, Mirabella declamerà e analizzerà le più belle poesie da conoscere e sapere a memoria, arricchendole di aneddoti e spunti umoristici venati di ricordi, per raccontare voci, passioni, vicende, vite e ispirazioni di alcuni tra i più grandi poeti italiani.

“Domani a memoria” è un’antologia dei programmi scolastici che Michele Mirabella porta in scena e fin dal primo esordio della loro lettura invitano a un timido balbettio corale l’uditorio presente, formato da spettatori che, in qualche tempo vicino o lontano, si saranno sentiti ammonire: “Domani, a memoria!”.

Era questa, infatti, la prescrizione da scrivere sul diario, che gli insegnanti di un tempo ingiungevano agli scolari, i quali il giorno dopo avrebbero dovuto mandare a mente le poesie declamate in classe. Una pratica necessaria, quella di imparare a memoria, per alcuni anche piacevole.

Grazie al carisma e all’erudizione di Mirabella, nel corso della serata si potranno riapprezzare alcune celebri poesie a vario titolo fondative della nostra identità culturale, come “Il sabato del villaggio”, “La cavalla storna”, “San Martino”, “Sant’Ambrogio”, “Il cinque maggio”, “La notte santa”.

Versi che riaffiorano alla mente in maniera automatica e che evocano il vissuto scolastico di chi ha superato i 40 anni da più o meno tempo.

Parole e canzoni di Vincenzo Mollica e Fabio Frizzi a Forenza il 6 agosto

Per giovedì 6 agosto il calendario degli eventi estivi del Comune di Forenza prevede un altro spettacolo sul filo rosso della memoria e dei ricordi: “Prima che mi dimentico tutto: conversazione musicale tra un musicista e un cronista”, con Vincenzo Mollica e Fabio Frizzi, organizzato dall’Associazione Leart Culture di Grottamare.

“Prima che mi dimentico tutto” è un dialogo con uno dei volti più popolari del giornalismo nazionale: Vincenzo Mollica. Un cronista televisivo di spettacolo con un’esperienza trentennale alle spalle, che racconterà tanti aneddoti sui personaggi che ha incontrato nella sua carriera.

La conversazione verrà integrata da brani musicali che hanno segnato la storia della musica dagli anni ’50 in poi, legati alla vita o alla carriera giornalistica di Vincenzo Mollica. A interpretarli sarà il maestro Fabio Frizzi, compositore e autore di colonne sonore per oltre 70 film e numerose serie televisive, che può vantare importanti collaborazioni con il teatro, la discografia, la radio, la televisione, tra cui partecipazioni come direttore d’orchestra in varietà e programmi di intrattenimento.

Il 14 agosto a Forenza il giornalista e volto televisivo Giampiero Mughini

Il terzo appuntamento del cartellone culturale è in programma venerdì 14 agosto, con una serata organizzata dall’Associazione Accademia Italiana Grandi Eventi di Roma. L’evento sarà intitolato “Cultura e spettacolo nell’era del Covid” e vedrà la partecipazione del giornalista e opinionista Giampiero Mughini, oltre all’esibizione della cantante soul statunitense Sherrita Duran.

Tutte le iniziative, incluse nella rassegna “Parole e musica”, si svolgeranno nel piazzale del Convento del SS. Crocifisso, nel rispetto delle prescrizioni previste dalle linee guida in materia di prevenzione da Covid-19.

Segui la pagina Viaggi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!