Anche quest'anno in Romagna si festeggerà la Notte Rosa. Nonostante la fase non semplice sul piano sanitario, saranno infatti oltre 300 gli eventi complessivamente organizzati, decine di concerti e spettacoli da non perdere e tanti ospiti attesi tra il 3 e il 9 agosto in tutta la riviera romagnola.

La Notte Rosa va avanti nonostante tutto

Avanti con la Notte Rosa, nonostante la sindaca di Riccione Renata Tosi avesse chiesto di rimandarla al 2021.

Del parere opposto il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, che ha detto che "con il virus bisogna convivere, senza rinunciare ad essere quello che siamo. Rilanciamo una Notte Rosa più ricca e lunga mandando un messaggio all'Italia e al mondo".

"Rinunciare all'evento - osserva l'assessore regionale al Turismo Andrea Corsini - sarebbe stato un grave errore: avrebbe significato arrendersi, mandando un messaggio devastante". E invece no, la Notte Rosa 2020 si farà e "con tutte le misure precauzionali del caso anche allo scopo di evitare assembramenti e il rischio di contagi".

I concerti e gli spettacoli saranno a capienza ridotta, con posti numerati e (in molti casi) l'obbligo della prenotazione. Centinaia di steward saranno ingaggiati per far rispettare il distanziamento sociale ed evitare gli assembramenti nelle arene, nelle piazze e negli altri spazi degli eventi segnaposti a terra, naturalmente di colore rosa.

Tutto sarà organizzato per "una festa in piena sicurezza", ha ribadito ancora Corsini, assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna.

Oltre 300 eventi in totale sicurezza

Saranno oltre 300 gli eventi da Comacchio a Cattolica, spalmati su una intera settimana. Tanti i protagonisti, a partire da Rimini, che ospiterà i concerti di Alex Britti, Francesco Gabbani e Giovanni Allevi.

Mentre il Principe Alberto di Monaco, Al Bano, Gigi D'Alessio, Simona Ventura saranno tra gli ospiti di 'Terrazza Dolce Vite', talkshow al Grand Hotel.

A Riccione, terra dei più giovani, spazio e divertimento assicurato grazie a Radio Deejay e ai suoi concerti. A Misano ci sarà lo show dei Sonics, mentre Bellaria si conferma la capitale della Notte Rosa dei più piccoli, Cattolica invece ospiterà Giacobazzi e Remo Anzovino.

Saranno della festa anche Paolo Cevoli, Claudio Bisio, Gigio Alberti, Maurizio Lastrico e altri campioni della risalita, senza dimenticarsi di Vittorio Sgarbi, che sarà in Romagna con gli incontri della Milanesiana.

Oltre agli eventi, ci saranno anche tanti tour e visite guidate, da Ravenna fino ai borghi dell'entroterra romagnola: la Notte Rosa 2020 è pronta a partire.

Segui la nostra pagina Facebook!