Il #Capodanno è la festa per eccellenza, festeggiata in ogni paese del globo. Se per le feste natalizie ognuno ha le sue credenze, la fine del vecchio anno per salutare l'arrivo del nuovo è un rito che unisce proprio tutti, anche se in ogni parte del mondo ognuno ha le sue tradizioni.

Happy new year

In base al fuso orario, la notte di San Silvestro e soprattutto l'arrivo del nuovo anno viene festeggiato in tutto il mondo. Chi prima e chi dopo, ma in ogni caso si brinda con la speranza che l'anno che arriverà porti a tutti un po' di serenità e miglioramenti rispetto all'anno passato. Allo scoccare della mezzanotte italiana del 31 dicembre i primi a salutare il nuovo anno saranno abitanti della Christmas Island poiché si trovano sulla linea immaginaria del cambio data istituito nel lontano 1884. Invece gli ultimi a festeggiare il nuovo anno, saranno gli abitanti delle Isole Samoa Americane.

Il Capodanno è un mix di festeggiamenti tra riti e tradizioni che comprende tutti i 5 continenti, nessuno escluso. [VIDEO]Il nuovo anno per via del fuso orario, viene festeggiato prima rispetto all'Italia da molte metropoli, sparse nei i 5 continenti.

In Nuova Zelanda esattamente ad Auckland I festeggiamenti per l'anno nuovo, sono già arrivati con 13 ore d'anticipo sull'Italia, a seguire c'è Sydney, con un grande gioco di fuochi pirotecnici ad illuminare la grande città, sotto lo stupore dei tanti abitanti e turisti accorsi proprio per lo spettacolo. Un posto dove non sarà possibile invece assistere al concerto organizzato in piazza, sarà in Canada per via del grande gelo, i -29 gradi hanno fatto sospendere l'evento. Nel paese delle antiche tradizioni, il Capodanno a Tokio viene festeggiato con delle lanterne bianche che si alzano dai Giardini Imperiali e lo faranno ben 9 ore prima rispetto alla Capitale.

108 suoni a colpi di gong invece arrivano dal Sol Levante, per salutare il nuovo anno. La tradizione greca, invece prevede che per accogliere il nuovo anno si deve rompere un melograno e contando i chicci all'interno si scopre la fortuna che si avrà. Gli ultimi a salutare il nuovo anno prima dell'Italia sono invece, India e Russia.

Sempre in base al fuso orario, quando in Italia verranno consumati chili e chili di cotechini, zamponi e lenticchie con tanto di bollicine rigorosamente italiane, [VIDEO] in altrettanti paesi del globo si contano le ore che separano il vecchio dal nuovo anno. Circa un'ora dopo il bel paese ad augurarsi promesse sotto un'incredibile spettacolo pirotecnico sarà Londra ed a seguire Lisbona. La festa più pazza, arriva soltanto 3 ore dopo l'Italia a Rio De Janeiro dove la tradizione invita a vestirsi di bianco per festeggiare tutta la notte a ritmo di balli sfrenati sulla famosa spiaggia di Copacabana. Gli ultimi a festeggiare il Capodanno, ma non per bellezza sono gli americani.

Lo scoccare della mezzanotte ed i festeggiamenti al nuovo anno, arrivano a New York soltanto 6 ore dopo dall'Italia. Qui il rito, prevede il primo bacio dell'anno nella più famosa Time Square, sotto un cielo illuminato dai fuochi e dalla famosa "palla". Los Angeles e le Hawaii festeggeranno il nuovo anno per ultimi dopo ben 9 ore, in spiaggia. #2018 #Capodanno 2018