La chitarra Fender Stratocaster Classic è stata la chitarra più suonata negli anni d’oro del rock dai più grandi chitaristi di tutti i tempi [VIDEO]. Per allargare il genere di chitarristi che hanno onorato per lunghi decenni questo marchio, il più imitato al mondo, negli anni 80’ la Fender progetterà il modello Stratocaster Classic con il ponte Floyd Rose. E’ una novità, perché il modello classic della Fender la suona anche una vasta schiera di chitarristi metal.

Il ponte Floyd Rose

E’ un ponte mobile, in modo che i chitarristi possono fare molte escursioni con la leva del vibrato senza scordare la chitarra. Grazie al blocca corde che si trova inserito al capotasto, le sollecitazioni della leva non influiscono sull' ’accordatura.

E’ chiaro cheù, i quali strapazzano continuamente la leva, avere tra le mani una Fender Classic sempre accordata è una meraviglia.

Un Humbucking a rombo di tuono

La Fender inserisce l’Humbucking "Di Marzio Custo Paf Pro" sul corpo della chitarra in modo da potenziare il suono, rendendolo corposo e più adatto ai suoni distorti, e attivando col selettore, i due singol coil abbiamo il suono brillante e ricercato della Fender Classic.Si avrà a disposizione due tipi di suono.

Il ponte Floyd Rose ha anche il fine tuning incorporato che sarebbe un’accordatura sul ponte quando si bloccano le corde, e, quindi, si disattivano le sei meccaniche in serie sulla paletta. Per il corpo della chitarra si è preferito scegliere l’Alder che come legno ha una migliore risonanza. Il manico e la tastiera in acero bianco è vintage, ricordano i tempi andati ma non deludono le fattezze estetiche di questa chitarra.

I migliori video del giorno

Sono tre le molle posteriori che vengono sollecitate dalla leva vibrato. Il chitarrista può agire per regolare la corsa di queste e consentire di scegliere così il proprio "vibrato".

I pro e i contro di questa elettrica

Con questa chitarra si ha a disposizione una varietà di suoni validi per quasi tutti i generi musicali. Purtroppo, il ponte mobile Floyd Rose è molto delicato e a volte al minimo tocco involontario mentre si suona, può provocare degli scompensi al suono.

Perché scegliere di comprare questa Fender?

Come già abbiamo accennato, avere a disposizione il suono dal potente al cristallino, tipico delle chitarre del compianto Leo Fender, è il massimo. Una chitarra elettrica dotata di un ponte mobile che tiene ottimamente l’accordatura e una vasta gamma di suoni distorti e puliti per vari generi, eviterà di dover comprare altre chitarre. Per il chitarrista esperto può essere una scelta completa Rock, metal suoneranno magnificamente. Questa chitarra farà venire l’acquolina in bocca agli incalliti fenderesti quando la proveranno.