Per trascorre un felice #Carnevale ci sono tanti modi, uno dei più simpatici è quello di inviare frasi divertenti e ironiche sui social e ai nostri contatti su Whatsapp. La parola Carnevale deriva dal latino 'carnem levare' e significa eliminare la carne dopo l'ultimo giorno di festa che precede il Mercoledì delle Ceneri [VIDEO] e l'inizio della Quaresima. Le celebrazioni carnevalesche si perdono nelle notte dei tempi, in particolare ai riti saturnali romani o le dionisiache greche. Durante queste ricorrenze, almeno per un breve periodo era lecito un temporaneo scioglimento delle gerarchie sociali, per lasciare spazio allo scherzo e alla dissolutezza.

Da un punto di vista ciclico il Carnevale rappresentava per gli antichi romani la fine o l'inizio di un nuovo anno solare. A partire dal 1400 l'uso della parola Carnevale viene utilizzata in molte parti della penisola e in sonetti scritti da giullari di corte.

Il Carnevale in Italia

Per quanto riguarda i festeggiamenti in Italia, il Carnevale di Venezia [VIDEO]è uno dei più conosciuti e apprezzati al mondo. Le sue origini risalgono al mediovo: la prima testimonianza è datata 1094, due secoli più tardi il Senato della Repubblica dichiarò giorno di festa il martedì che precedeva il Mercoledì delle Ceneri. Oltre alla Serenissima, altri carnevale italiani di fama internazionale sono quelli di Viareggio e di Putignano, giunto alla sua 624° edizione, o quello di Ivrea, famoso per la battaglia delle arance.

Ogni regione italiana si distingue per le sue maschere tradizionali, ognuna con caratteristiche uniche e riconoscibili.

Frasi divertenti su Whatsapp e Facebook

A Carnevale ogni scherzo vale e non si può resistere dalla tentazione di inviare delle frasi divertenti ai nostri contatti. Ecco alcuni aforismi e filastrocche da recapitare ai nostri amici su Whatsapp.

  • Quanno se scherza, bisogna esse’ seri! (Marchese del Grillo);
  • Sei un mix esplosivo tra la maschera di Dottor Balanzone e la Befana, Auguri, scherzo!;
  • Tra risate e allegria insieme a te è Carnevale 365 giorno all'anno. Ti voglio bene;
  • Deliziose son le chiacchiere e le bugie carnevalesche, amari invece i complimenti in tuo onore;
  • A Carnevale ogni birra vale e pure un litro di vino!;
  • Coriandoli, stelle filanti e maschere sgargianti: auguri di un magnifico Carnevale a tutti i miei amici danzanti;
  • Non c’è Carnevale senza la luna e il freddo di febbraio; (Proverbio);
  • Ti auguro di trascorre un sereno Martedì Grasso;
  • Sei davvero fortunata, hai un viso che si adatta per ogni festività: fai spavento sempre e comunque, senza mai doverti truccare.

Per rimanere aggiornati su altri eventi e consigli su cosa scrivere per ogni festività, vi invitiamo a continuare a seguire le novità e i video di Blasting News. #tempo libero