Si stanno avvicinando le vacanze estive, e in tanti si chiedono dove fare il loro viaggio per rilassarsi in spiagge da sogno, che mete visitare per vedere tanta arte e storia, o semplicemente dove andare a divertirsi. Ognuno sceglie il luogo più consono ai propri gusti e alle proprie esigenze. In questa sezione parleremo di un ipotetico viaggio in Thailandia, tra cultura e posti da visitare, variazioni climatiche e quello che c'è da sapere per poter organizzare al meglio un viaggio nel Paese del sorriso (così soprannominato) e degli uomini liberi (Thai infatti significa questo).

Pubblicità
Pubblicità

Città storiche e isole incantevoli

La Thailandia racchiude in sé posti ricchi di tesori al Nord, spiagge bianche e incantevoli al Sud, sempre bellissime da visitare, nonostante le uniche due stagioni che la caratterizzano: un inverno secco e un'estate umida, con varie precipitazioni. La capitale è Bangkok, si parla il thailandese e l'inglese, e la loro moneta è il Bath; rispetto all'Italia ci sono +6 ore di fuso orario, e +5 ore quando vige l'ora legale.

Pubblicità

Non è richiesta alcuna vaccinazione per i turisti italiani. Tra maggio e ottobre prevale la stagione estiva, calda e umida, regolata dal monsone che dà origine a diverse precipitazioni soprattutto nel pomeriggio, e tra novembre e aprile la stagione invernale è secca, la temperatura più fresca a dicembre è poco più di 30°. Meno precipitazioni si trovano a Kou Samui e nel Golfo di Thailandia, per questo i turisti preferiscono rimanere in queste zone.

Contrariamente da come si possa pensare in Italia, il periodo migliore per visitare questo luogo è tra novembre e febbraio, quando di solito non c'è mai un'acquazzone, e il clima non è umido, consentendo così di godersi al meglio la vacanza. I luoghi da visitare in particolar modo sono nella capitale bangkok, che viene definita la città degli angeli. Qui, nella città vecchia, si trova il gran palazzo, che è il luogo più sacro, si trovano i templi, il Buddha in tutte le dimensioni e colori, e la divinità dell'alba sul fiume del re; ma da qui si passa ai luoghi di divertimento e pieni di modernità come Siam square, sempre molto affollata e piena di vita.

Al nord, la città più grande è Chiang Mai e la più piccola Chiang Rai. Da non perdere il triangolo d'oro, e il famoso Tempio Bianco, fatto solo di gesso e specchi. A Sud, invece, la parte più visitata è Kou Sami, che attira tantissimi turisti per le sue meravigliose isole. Ad Ovest, della costa Thailandese si trova il Mar delle Andamane, che è tra i mari più belli del mondo. Le feste più belle sono la festa delle luci e il water festival.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto