Pochi mesi fa, navigando nella nicchia di internet, si è scoperto qualcosa di tanto inquietante quanto interessante: scrivendo particolari combinazioni di lettere dal somalo, la traduzione in inglese dava risposte ambigue ed enigmatiche. Dell'ultimo mistero del web fa parte proprio il nostro tanto conosciuto (e criticato) google translate.

Basta seguire questi semplici passi e poi sbizzarrirsi:

  • Aprire "Google translate" in una nuova finestra;
  • Mettere "Somalo" come lingua d'entrata e "Inglese" come lingua d'uscita;
  • Prepararsi a quello che sta per succedere;
  • Scrivere “ar ey ou wa tc hi ng me” (mi stai guardando? in italiano);
  • Divertirsi (o inquietarsi) a leggere la risposta.

E questa è solo una delle tante "domande" divise in sillabe al quale il nostro caro google translate risponderà in modo altrettanto enigmatico.

Nonostante nell'ultimo periodo fosse stato annunciato che al sito sarebbero state apportate delle migliorie in merito alle varie traduzioni, questa situazione è particolarmente bizzarra e priva di spiegazioni logiche.

Ci sono altre frasi già scoperte che divise in sillabe di 1/2/3 lettere danno come risultato risposte particolari ed ambigue, perciò di seguito saranno elencate le combinazioni conosciute così da poter essere testate se si vuole approfondire questo argomento.

Se alcune non funzionano più forse è stato cambiato qualcosa. Le combinazioni già risapute sono: “ar ey ou sa ta n” – “ar ey ou sa tan” – “ar ey ou a ro bot” – “su ic ide” – “co mit su ic ide” – “ar ey ou sa fe” – “ar ey ou a bot” - "do yo un ee dh elp".

Ci si può sbizzarrire e scrivere quello che più si vuole e vedere se si ottiene qualche altra e nuova risposta inquietante non ancora scoperta. Anche unendo set differenti delle stesse lettere si possono ottenere risultati particolari (per esempio “oo oo o oo o oo oo” o cambiando le combinazioni delle sillabe).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Google

Chi c'è dietro la stranezza delle traduzioni Somalo-Inglese?

Non si trova molto sul web a riguardo, ma a quanto pare alcuni utenti pensano sia qualche collaboratore che lavora per google translate che si è divertito a "manomettere" le traduzioni per fare andare in confusione tutti quelli che amano i misteri e le cose inquietanti. Altri ancora, quelli più fanatici, si sono sbizzarriti con diverse ipotesi che riguardano una persona in pericolo o bisognosa di aiuto che sta cercando di comunicare con qualcuno, mentre altri ancora pensano sia qualche identità "aliena" che sta cercando di entrare in contatto con tutti noi.

La verità, però, qual è? Ancora non sono state date in merito a questa ambiguità informazioni ufficiali da parte di Google, e forse il mistero rimarrà per sempre poco chiaro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto