12 facili modi in cui l'Islanda può ucciderti

Se pensi di visitare questo magnifico paese, sappi che l'Islanda tenterà di sbarazzarsi di te in almeno 12 modi diversi.

Guarda il video della news
Non perderti la nostra pagina Facebook!
Metti “Mi piace” alla pagina Facebook di Blasting News: ti terremo aggiornato su tutte le ultime notizie.
Pubblicità
1

Vento assassino

La costante del clima islandese è il vento. Per gli islandesi, il bel tempo significa niente vento. Anche in estate puoi incontrare brezze fastidiose o pericolose mentre cammini o guidi. Quando noleggi un'auto conviene sempre pagare il supplemento assicurativo per "danni per vento e tempeste di sabbia". Attenzione quando sali su una roccia o ti sporgi da una scogliera: una folata improvvisa può buttarti in mare. Consultare sempre le previsioni sul sito del servizio meteo islandese "vedur".

Pubblicità
Pubblicità
2

Uno scivolone epico

In inverno cadute e scivolate sono all'ordine del giorno. I marciapiedi di Reykjavik in genere non sono sempre puliti o coperti di sale e sono spesso ghiacciati e scivolosi. Collassare a terra in modo scomposto è frequente. Anche i sentieri nelle campagne possono gelare e i viaggiatori prudenti che visitano l'Islanda tra dicembre e febbraio portano con se un paio di catene antiscivolo da allacciare alle scarpe.

Pubblicità
Pubblicità
Leggi tutto e guarda il video
Pubblicità
Pubblicità