Ciclismo, i cinque corridori con l'ingaggio più alto della stagione 2019

Vincenzo Nibali è il terzo ciclista più pagato
Vincenzo Nibali è il terzo ciclista più pagato

Peter Sagan guida la classifica dei ciclisti più ricchi in cui spiccano anche Nibali e Aru.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Neilson Powless protagonista al Tour: è il primo nativo nordamericano alla Grande Boucle

Il Ciclismo non è tra gli sport più ricchi, ma anche i campioni del pedale possono arrivare a guadagnare cifre considerevoli. L'arrivo di grandi sponsor dal respiro mondiale e il crescente interesse per il mondo della bicicletta ha favorito l'innalzamento degli stipendi più alti, pur in un contesto in cui al fianco di pochissimi campioni dagli ingaggi milionari convivono centinaia di atleti dai guadagni molto popolari. Ecco i cinque corridori che in questa stagione 2019 percepiranno gli ingaggi più elevati.

1

Peter Sagan, il fenomeno

Il tre volte Campione del Mondo e vincitore della Parigi Roubaix è la vera star del ciclismo, sia per le sue vittorie che per la personalità fuori dagli schemi. Sagan ha rinnovato recentemente il suo contratto con la Bora Hansgrohe che gli garantisce un ingaggio annuale sui sei milioni di euro.

2

Chris Froome, l'uomo dei grandi giri

Certamente meno appariscente di Sagan giù dalla bici, Chris Froome ha costruito il suo successo solo grazie alle vittorie nei grandi giri. Il campione britannico è l'ultimo ad aver completato la tripla corona, i successi in tutte e tre le corse a tappe, e dal Team Sky percepisce un ingaggio annuale di circa 5 milioni e mezzo di euro.