Kobe Bryant, 7 curiosità sulla leggenda dell'NBA, scomparsa il 26 gennaio

7 curiosità su Kobe Bryant, leggenda dell'NBA, scomparso il 26 gennaio
7 curiosità su Kobe Bryant, leggenda dell'NBA, scomparso il 26 gennaio

Kobe Bryant è deceduto insieme alla figlia Gianna in un incidente in elicottero, schiantatosi sulle colline di Calabasas. Da ragazzo visse in Italia.

Non perdere le ultime news
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa.
Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.

Il noto campione di basket Kobe Bryant è deceduto ieri, insieme a sua figlia Gianna, in un incidente con il suo elicottero, schiantatosi sulle colline di Calabasas, in California. Aveva 41 anni.

Approfondiamo 7 curiosità che lo riguardano.

1

Infanzia in Italia tra il 1984 e il 1991

Kobe Bryant visse parte della sua infanzia in Italia, dai 6 ai 13 anni. Suo padre, Joe Bryant, militò nelle squadre di basket di Rieti, Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia. Qui il giovane Kobe iniziò a muovere i primi passi nel mondo della pallacanestro.

2

La sua carriera unicamente nei Lakers

Kobe Bryant ha giocato unicamente nei Los Angeles Lakers per ben 20 anni (dal 1996 al 2016). È stato il primo giocatore di basket ad arrivare a tale traguardo nell'NBA.

3

Vincitore di due medaglie d'oro alle Olimpiadi

Con la sua nazionale vinse due medaglie d'oro olimpiche (durante Pechino 2008 e Londra 2012). Dopo i giochi olimpici londinesi, decise di ritirarsi dalla nazionale.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!