I film di Harry Potter continuano a macinare record su record e, nonostante il passare degli anni, le avventure del maghetto non passano mai di moda e attraggono sempre più nuovi spettatori. Un nuovo record è stato raggiunto pochi giorni fa con la proiezione in Cina del primo capitolo della saga: Harry Potter e la pietra filosofale. Il film è stato è stato portato in Oriente in occasione del nuovo rilascio in 3D e Imax, raggiungendo il miliardo di dollari d'incasso. Un traguardo incredibile a distanza di 19 anni dalla prima uscita e una bella boccata d'ossigeno per l'industria cinematografica che con l'emergenza sanitaria ha subito una brusca battuta d'arresto.

Infatti, a causa del lockdown e della chiusura dei Cinema, la proiezione di diversi film è stata posticipata. Per risollevare l'economia, molti hanno deciso di ripartire riproponendo i grandi successi del passato, per farli rivivere ai giorni nostri a distanza di anni. Uno di questi è stato il successo planetario della saga nata dalla penna di J.K. Rowling. Nel 2001, anno dell'uscita del primo film, ci fu un incredibile successo di pubblico e di critica. Al Box Office si registrò un incasso di 974.755.371 dollari. La scorsa settimana ne sono bastati altri 13,6 milioni al botteghino cinese per raggiungere e superare il miliardo.

Harry Potter e i Doni della Morte: incasso di 1,34 miliardi di dollari

Ad avere il primato del maggior numero di incassi è, però, l'ultimo film della saga: Harry Potter i Doni della Morte parte 2. Dopo il rilascio della prima parte a novembre del 2010, il gran finale è stato proiettato sui grandi schermi nel luglio dell'anno successivo ottenendo il successo meritato.

Tutti i fan sono accorsi al cinema per scoprire come si sarebbe conclusa l'avventura del loro eroe. Nel 2011 il film incassò 1,34 miliardi di dollari alla prima uscita. Il primo film, dopo 20 anni, si è fermato a 1,001 miliardi. In totale, la saga ha raggiunto quota 7,74 miliardi di dollari diventato la più remunerativa nella storia del cinema.

A fronte di questo altro grande successo mondiale, il capo della Warner Bros. Picture, Andrew Cripps, si è detto entusiasta di questo nuovo traguardo. Gli spettatori cinesi hanno visto per la prima volta le avventure di Harry Potter. Un enorme successo che ha raggiunto ogni angolo della terra. Già, perché la Cina ha scoperto da poco questo fantastico mondo. Gli otto film della saga non erano mai stati proiettati prima d'ora in uno dei più popolosi Paesi al mondo.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!