5 proprietà benefiche dell'aglio: l'allicina e l'attività antibatterica e antimicotica

Alcune proprietà benefiche dell'aglio.
Alcune proprietà benefiche dell'aglio.

Alcune importanti proprietà dell'aglio, un alimento ricco di vitamine e di altri elementi utili all'organismo

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
L'oroscopo del 4 dicembre, prima sestina: Vergine premurosa

L'aglio è una pianta dalle origini antichissime; veniva, infatti, già utilizzato nel terzo millennio a.C. dagli Egizi e in seguito anche dai Greci, dai Romani, dagli Indiani e dai Cinesi.

L'aglio è largamente impiegato in cucina, ad esempio nella preparazione di insalate, insaccati, stufati, sughi, verdure o pietanze a base di pesce.

Conosciuta ormai in tutti i continenti, la pianta di aglio in Italia è coltivata soprattutto in Sicilia, Campania, Veneto ed Emilia Romagna.

L'aglio, inoltre, è famoso per le sue proprietà benefiche.

1

Vitamine e altri elementi

Stando a quanto si evince dal sito di Humanitas, l'aglio è ricco di vitamine e altri elementi utili all'organismo. Si legge infatti che in 100 grammi di aglio si trovano: 5 mg di vitamina C; 1,3 mg di niacina; 0,14 mg di tiamina; 0,02 mg di riboflavina; 5 µg di vitamina A (retinolo equivalente); 600 mg di potassio; 63 mg di fosforo; 14 mg di calcio; 3 mg di sodio; 1,5 mg di ferro. Oltre all'allicina.

2

Aiuta la flora intestinale

Proprio per la sua attività antibatterica l'aglio costituisce un alleato per contrastare alcune alterazioni della flora batterica intestinale.