Netflix si espande anche nel settore dei Videogiochi. Se già da qualche mese, gli abbonati di Italia, Spagna e Polonia hanno accesso al parco titoli gratuito messo a disposizione, recentemente l'azienda ha annunciato sul proprio blog ufficiale che Netflix Games è disponibile su tutti i dispositivi Smartphone e tablet Android, senza restrizioni.

Gli utenti di tutto il mondo hanno quindi ora la possibilità di accedere ai videogiochi con lo stesso account Netflix utilizzato normalmente per guardare film e serie TV, gratuitamente e senza alcun costo aggiuntivo.

Gli abbonati avranno a disposizione, almeno per ora, cinque titoli, due dei quali ispirati alla serie americana di Matt e Ross Duffler: Stranger Things: 1984, Stranger Things 3, Shooting Hoops, Card Blast e Teeter Up, già disponibili in Italia dallo scorso 28 settembre.

Già a settembre infatti, l'azienda aveva reso nota l'acquisizione del suo primo studio di sviluppo videoludico, il Night School Studio. Noto a molti per aver realizzato Oxenfree, gioco disponibile anche su Xbox Game Pass, il cui seguito sarà presto in uscita su tutte le principali piattaforme.

Netflix Games: come si svilupperà il parco titoli

Inoltre, il vice presidente Mike Verdu ha espresso nel suo messaggio la volontà di voler continuare a lavorare con altri sviluppatori da tutto il mondo e con nuovi talenti, per espandere il parco titoli di Netflix Games anche con videogiochi più casual ed esperienze immersive, tratte da storie coinvolgenti e profonde.

I possessori dell'abbonamento a Netflix potranno giocare sui loro dispositivi mobili collegati allo stesso account, come accade per la visione di film e serie TV. Nel caso venga però raggiunto il limite massimo di collegamenti, si riceve una notifica. Per aggiungerne altri basterà disconnettere i profili inutilizzati o disattivarli dal sito Netflix.com.

In più, i videogiochi non saranno disponibili nei profili per bambini. Nel caso fosse stato impostato un PIN per accedere ai profili per adulti, bisognerà quindi utilizzare lo stesso anche per poter giocare. La lingua dei vari titoli sarà la stessa indicata come predefinita nell'account, nel caso si volesse cambiare lingua ma non fosse disponibile, il gioco verrà visualizzato comunque in inglese.

Per avere completo accesso a questa nuova feature basterà avere il normale abbonamento a Netflix. Inoltre, il servizio sarà un aggiunta gratuita e al momento non sono previsti tariffe aggiuntive, pubblicità o micro+transazioni. Una scelta invidiabile, che il Chief Product Officer Greg Peters ha confermato, ribadendo che non c'è alcuna intenzione di limitare l'esperienza agli utenti solo per avere facili profitti. Aggiungendo inoltre di aver scoperto che molti sviluppatori condividono questa idea, concentrando le loro energie sulla realizzazione di un gameplay migliore, senza preoccuparsi di fattori simili.

Come scaricare i videogiochi

Per chi volesse iniziare a usufruire del servizio da subito, potrà scaricare i videogiochi andando sull'app del proprio smartphone o tablet Android, proseguire nella sezione "giochi" situata in basso (riconoscibile da un icona a forma di gamepad). Infine, una volta aperta la nuova schermata, andare su "installa gioco".