Il periodo della Gravidanza è spesso considerato un momento molto delicato principalmente per la donna; cambiamenti ormonali e fisici possono facilmente creare stati d'ansia e maggiore sensibilità. Tuttavia, sarebbe opportuno non sottovalutare anche le necessità degli uomini e soprattutto le tante preoccupazioni e scombussolamenti che anche loro subiscono alla notizia di diventare presto papà.

Durante una gravidanza 'normale', la futura mamma passerà più o meno repentinamente attraverso cambi umorali e mutazioni fisiche che se non condivise con il proprio partner possono essere causa di crisi nel rapporto di coppia.

Il modo migliore per scongiurare un allontanamento, che nuocerebbe ad entrambi e anche al futuro bebè, è quello di parlare e confrontarsi sempre molto. Ogni giorno, magari prima di addormentarsi, cercate di raccontarvi le emozioni, le preoccupazioni, le necessità… che avete percepito durante la giornata. Non sottovalutare mai il confronto verbale, ascoltarsi reciprocamente è sempre il miglior inizio per poter affrontare insieme ogni situazione.

Altro fattore importantissimo, per mantenere unita la coppia anche durante un cambiamento così grande come una gravidanza è naturalmente l'intimità.

Spesso si è portati ad annullare completamente i rapporti sessuali; lo si fa principalmente per paura di poter nuocere al bambino. In realtà, non solo non c'è nessun pericolo ma anzi, mantenere una buona sessualità non potrà che fare bene non solo al rapporto ma anche alla futura mamma, nel momento del parto.

Le donne potrebbero effettivamente avere un 'calo del desiderio', soprattutto durante il primo trimestre, ed inoltre potrebbero tendere a chiudersi in se stesse a seguito della crescita del pancione e della convinzione che possano non piacere più al proprio partner.

Al contrario, gli uomini sono quasi sempre bloccati dalla paura di poter far male alla propria compagna e al feto che porta in grembo. Per superare al meglio ed insieme tutti questi inevitabili passaggi , l'approccio migliore è sempre quello del confronto, senza vergogna e mettendo da parte orgoglio maschile e femminile. Solo così si imparerà a crescere uniti come una vera coppia, preparandosi alla vera sfida della vita, quella di diventare genitori.

Segui la nostra pagina Facebook!