Da poco Poste Italiane ha presentato al pubblico il nuovo prodotto innovativo, che sta raccogliendo sempre più consensi. Parliamo della PostePay Evolution che sembra essere ottimale per le esigenze di molti, e per la vita di tutti i giorni. Si tratta di una carta prepagata e dotata di codice IBAN, che può richiedere chiunque, senza necessariamente essere titolari di conto BancoPosta, al costo di emissione di 5€, e di gestione annua di 10€.

Ma cosa si può realmente fare con la PostePay Evolution? Innanzitutto ci si può far accreditare lo stipendio grazie al sopra citato IBAN, riportato direttamente sulla carta, ricevere ed inviare bonifici e domiciliare le bollette.

Anche prelevare e consultare la lista movimenti diventerà un gioco da ragazzi. Infatti si possono gestire queste operazioni direttamente dal sito postepay.it, in tutti gli ATM, ma anche dall'App PostePay. Con quest'applicazione, ovviamente gratuita e disponibile sia su App Store che su Google Play, si può usufruire velocemente dei servizi, oltre ricaricare la propria PostePay.

Come ogni carta di credito che si rispetti, da la possibilità di pagare e acquistare. Per importi fino a 25€, non c'è nemmeno bisogno di digitare il pin o firmare la ricevuta. Inoltre, oltre 30.000 esercizi commerciali hanno aderito ad un programma che permette ai possessori della PostePay Evolution di ricevere sconti dal 2% al 40%. Verranno rimborsati, con accredito diretto sulla carta, al raggiungimento della soglia minima di 10€, oppure a fine anno solare o in caso di estinzione del contratto.

I migliori video del giorno

Uno sguardo va anche al volontariato. Poste Italiane sostiene il World Food Programme delle Nazioni Unite, che devolverà un pasto gratuito per ogni carta sottoscritta, al fine di combattere la fame nel mondo.Non da ultimo c'è l'aspetto prestiti. I possessori di PostePay Evolution possono richiedere un prestito personale da 750€ fino a 20.000€. Ovviamente la richiesta, per essere approvata, dovrà prima essere valutata dalla società erogante, la Compass S.p.A..

Insomma, la carta è perfettamente in linea con le esigenze di molti italiani. Al momento di carte del genere ce ne sono molte, e, forse, con costi di gestione anche ridotti. Il punto forte però è il gruppo che c'è dietro, perche Poste Italiane è sinonimo di garanzia.