La notizia viene riportata attraverso alcuni mezzi di informazioni locali. Si parla, appunto, di un mega finanziamento agevolato, pari a più di 15 Mln di euro, messo a disposizione dall’Ente Regionale campano e destinato esclusivamente a ridurre i costi dei trasporti delle famiglie e dei loro figli che abitano all'interno del territorio regionale. Più in particolare, gli studenti saranno i principali destinatari e fruitori della novità messa in campo da parte del Governatore De Luca, il quale ha pensato bene di abbattere o di ridurre notevolmente i costi dei trasporti scolastici, attraverso questo importante impegno di spesa.

Questa, in breve, la grande novità pensata, ideata e messa in atto dalla Regione Campania e inaspettatamente divulgata il giorno di Natale, come se si trattasse di un dono natalizio. L'intraprendente Governatore della Campania ha pensato bene di favorire le famiglie campane, già abbondantemente vessate dalle tanto odiate spese sui servizi e le utenze. Una bella sorpresa potremmo dire, peccato che questa novità interesserà gli studenti campani, solo a partire dal prossimo anno scolastico 2017/2018.

Infatti, l’inizio dell’agevolazione è fissata da giugno 2016, cioè quando tutte le scuole campane saranno chiuse e gli studenti non saranno costretti più a viaggiare.

Soggetti interessati a questa innovativa sovvenzione

Si tratta di un’iniziativa davvero interessante, da adottare e da poter prendere in seria considerazione anche in altre regioni italiane (quelle poche rimaste). I destinatari saranno, appunto, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado e delle Università di tutto il territorio della Regione Campania.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

L’agevolazione, mai attuata prima, riguarderà il totale o parziale abbattimento dei costi sul trasporto pubblico campano, per tutti quei soggetti che avranno meno di ventisei anni di età e facenti parte di un nucleo familiare in possesso di determinati requisiti. Infatti, per accedere a tale opportunità, bisognerà possedere alcuni di tali requisiti. Vediamo quali.

Tutte le modalità per accedere a questa agevolazione innovativa

Molto semplice, per le famiglie, accedere a questa forma di agevolazione, sarà molto facile.

Basterà recarsi presso uno degli uffici dello Sportello Unico della Campania e presentare alcuni documenti, tra i quali: il certificato di residenza (rilasciato dal Comune in cui si risiede), il certificato di iscrizione scolastico o universitario dei propri figli (rilasciato dagli appositi enti corrispondenti) e, infine, forse il documento più importante, il cosiddetto modello ISEE, relativo al nucleo familiare.

Quest’ultimo atto indica, appunto, la situazione economica della famiglia e risulterà determinante ai fini dell’agevolazione sui trasporti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto