Il concorso per selezionare di 200 funzionari regionali in Puglia sta per partire.

Secondo l'assessore regionale Caroli, il bando si rifletterà positivamente anche sugli enti locali di tutta Italia.Si prevedono 2.000 idonei dalle fasi preselettive e circa 1.700 dopo le fasi di esame.

Offerte di lavoro 2014: concorso funzionari regionali, requisiti

I 200 funzionari regionali assunti saranno suddivisi in:
  • 130 funzionari amministrativi
  • 70 funzionari tecnici.

I requisiti per partecipare al concorso sono i seguenti:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell'UE;
  • essere maggiorenni;
  • godere dei diritti politici;
  • avere l'idoneità fisica;
  • avere una posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
  • non essere mai stati dispensati, destituiti o dichiarati decaduti dall'impiego presso la P.A.
  • i funzionari amministrativi devono essere in possesso di diploma di laurea (vecchio ordinamento, specialistica o magistrale) o laurea (anche triennale);
  • i funzionari tecnici devono essere in possesso di diploma di laurea (V.O. - LS - LM) o laurea (anche triennale) in una delle specializzazioni indicate nel bando di concorso.

Offerte di lavoro 2014: concorso funzionari regionali, le prove

Il concorso sarà svolto in tre fasi:

  1. fase preselettiva: consiste in 2 prove a test, per verificare le attitudini all'apprendimento e le conoscenze di base possedute;

  2. fase selettiva scritta: divisa in tre prove, per verificare le conoscenze specifiche, le conoscenza delle tecnologie informatiche e della comunicazione e la conoscenza della lingua straniera: la soglia minima per passare alla fase successiva è di 7/10;

  3. fase selettiva orale: basata sulle materie specifiche del bando; la soglia minima per superarla è di 7/10.

Tutte le selezioni saranno trasmesse in diretta streaming sul sito di Formez PA.

Offerte di lavoro 2014: concorso funzionari regionali, domanda e scadenza

La scadenza per l'iscrizione al concorso è fissata nel 16 aprile 2014 alle ore 23.59.
Le domande vanno inoltrate solo online tramite il sistema step-one Ripam di Formez PA.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto