Negli scorsi mesi si è parlato molto di una presunta campagna di assunzioni da parte di Poste Italiane per il 2014. La bufala, diffusa sul web, parlava del reclutamento di oltre 1300 postini per l'anno in corso, una notizia presto smentita dalla stessa azienda.

Ma ora, la novità è che le Poste sono davvero alla ricerca di personale: da qualche giorno, la sezione "Lavora con noi" del sito ufficiale, in precedenza vuota, ospita alcune posizioni aperte. Vediamo quali sono.

Pubblicità
Pubblicità

Offerte di lavoro Poste Italiane 2014: portalettere e addetti allo smistamento

Per quanto riguarda le assunzioni programmate da Poste Italiane per l'anno in corso, le possibili mansioni sono due: portalettere e addetti allo smistamento. Vediamo i requisiti per entrambe le mansioni.

Per essere assunti come portalettere, in molte regioni italiane, occorre aver conseguito un diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100.

Pubblicità

Indispensabile poi possedere una patente di guida in corso di validità e l'idoneità alla guida del motomezzo aziendale. Bisogna poi procurarsi un certificato medico d'idoneità generica al lavoro rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza). I posti disponibili in tutta Italia sono 835.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Per quanto riguarda il ruolo di addetto allo smistamento della corrispondenza, i requisiti prevedono nuovamente il diploma di scuola media superiore con voto minimo 70/100 insieme all'idoneità alla visita del medico competente (ex D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche). In questo caso però non occorre possedere la patente di guida. I posti disponibili nello stivale sono 235.

Per entrambi i ruoli, i contratti offerti sono a tempo determinato a decorrere da aprile 2014, della durata di 2, 3 o 6 mesi, in relazione alle esigenze aziendali.

Le Poste comunicano di essere alla ricerca anche di neolaureati in ingegneria gestionale su tutto il territorio: per candidarsi occorre aver conseguito, da non più di 12 mesi, una laurea in questa disciplina con voto minimo 102/110, possedere una buona conoscenza della lingua inglese ed una ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation.

Agli idonei si offrono stage della durata di 6 mesi propedeutici ad un eventuale inserimento in azienda al termine degli stessi.

Pubblicità

Assunzioni 2014 Poste Italiane: come candidarsi

Per candidarsi per le posizioni aperte in azienda, occorre registrarsi sul sito ufficiale delle Poste ed accedere alla sezione "Lavora con noi", selezionando poi la posizione aperta desiderata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto