Per i lavoratori che siano stati esposti all'amianto, in data 21/1/15 l'Inps ha diffuso la circolare n° 8 che contiene i chiarimenti relativi al comma 115 - art.1 della legge 190 del 23 dicembre 2014, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n° 300 del 29/12/2014. In tale legge infatti era stato stabilito che tutti i lavoratori che siano stati esposti all'amianto - per periodi superiori ai 10 anni e a limiti oltre a quelli consentititi dalla legge - possano presentare domanda all'Inps entro il 31 gennaio 2015 per ottenere i benefici previdenziali già previsti dall'art.

47 del dl 269/2003.

Chi può fare la domanda: requisiti 

I requisiti previsti per poter fare la domanda per l'ottenimento delle maggiorazioni sono:

  • avere effettuato la sottoscrizione dell'assicurazione generale obbligatoria (di gestione Inps) e di quella contro le malattie legate alla professione (di gestione Inail)
  • coloro che abbiano ottenuto il riconoscimento - pur avendo presentato domanda dopo il 2/10/2003 - del diritto a ottenere i benefici previdenziali
  • coloro che siano in possesso della certificazione relativa all'esposizione all'amianto per periodo superiore ai 10 anni, a quantitativi superiori a quelli previsti per legge
  • i dipendenti che - in seguito alla cessazione dell'attività dell'azienda per la quale lavoravano - siano finiti in mobilità.

Le maggiorazioni: in cosa consistono? 

Il beneficio previdenziale previsto per tutti i lavoratori dell'amianto in possesso dei requisiti necessari consiste nella moltiplicazione per il coefficiente 1,5 del periodo accertato di esposizione all'amianto, con il quale si determinano sia l'importo della pensione che i diritti di accesso alla pensione stessa. Tutte le informazioni riguardo alla circolare e ai suoi chiarimenti possono essere reperiti sul sito dell'Inps nella sezione "circolari".

Domande: modalità di presentazione e termine ultimo 

Le domande per ottenere le maggiorazioni devono essere inoltrate all'Inps entro il 31/1/2015; il modulo da compilare è denominato AP98 ed è scaricabile dal sito dell'istituto previdenziale alla pagina "http://www.inps.it/portale/default.aspx?imenu=107&formspalladestramodulistica=true&sricerca=AP98" . Per ricevere le notizie più aggiornate relative alle novità sul mondo del lavoro basta cliccare il tasto segui che si trova sopra al titolo.