E' stato pubblicato il calendario scolastico dell'anno 2015/2016 con le date di inizio, regione per regione, della Scuola, oltre ai giorni di chiusura per le vacanze di Natale, di Pasqua, Carnevale e ponti vari. Leggiamo, nel dettaglio, tutte le date, ricordando che Valle D'Aosta, Friuli Venezia Giulia, la provincia autonoma di Bolzano, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo e Campania non hanno ancora reso noto il proprio calendario.

Data inizio scuola 2015/16 e prime festività per i ponti dei Morti e dell'Immacolata

I primi a rientrare a scuola, dopo la pausa estiva, saranno i molisani: per loro la campanella suonerà già mercoledì 9 settembre 2015, seguiti dalla provincia di Trento il 10 settembre, in attesa di sapere cosa farà la provincia di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

In quasi tutte le altre regioni, l'inizio è fissato per lunedì 14 settembre, ad eccezione del Lazio e della Sicilia dove si inizierà martedì 15 settembre, e del Veneto e della Puglia, ultime ad entrare in classe mercoledì 16 settembre.

La prima festività in calendario è il Ponte dei Morti: tra le regioni che hanno già proceduto alla pubblicazione del calendario, sarà festa a scuola lunedì 2 novembre solo in 7 regioni: Liguria, Marche, Umbria, Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria, le stesse che hanno deliberato anche il Ponte dell'Immacolata (lunedì 7 dicembre), insieme a Molise, Piemonte, Trento, Veneto e ad eccezione del Lazio.

Calendario scuola 2015/2016: Natale, Pasqua, Carnevale e chiusura

Le vacanze di natale inizieranno, nella maggior parte delle regioni, mercoledì 23 dicembre 2015 e termineranno il 5 gennaio 2016 per rientrare a scuola, come di consueto, il 7 gennaio dopo la festività dell'Epifania. Fanno eccezione le Marche, la Basilicata ed il Veneto, dove le vacanze inizieranno giovedì 24 dicembre e la Sicilia che anticipa al 22 dicembre.

Carnevale sarà festeggiato solo in alcune regioni nei giorni lunedì 8 e martedì 9 febbraio 2016: tra quelle che hanno deliberato il calendario scuola 2015/16, ricordiamo la Basilicata, Trento, il Veneto (con l'aggiunta del 10/2), il Piemonte (anche il 6/02), la Sardegna (solo il 9/02), mentre in Lombardia si festeggerà anche il 12 e 13 febbraio per il rito ambrosiano, oltre all'8 e 9 febbraio del rito romano.

Pubblicità

Le vacanze di Pasqua, invece, inizieranno giovedì 24 marzo 2016 per terminare martedì 29 marzo, tranne in Umbria dove si allungheranno fino al 30 marzo. Il 25 aprile 2016 capiterà di lunedì (solo a Trento la scuola rimarrà chiusa dal 23 al 25 aprile), mentre il 1° maggio cadrà di domenica.

Prime a chiudere le scuole il 4 giugno 2016 saranno le Marche e il Molise, seguite da Trento (il 7/06), Calabria, Lazio, Lombardia, Liguria, Puglia e Umbria l'8 giugno, Basilicata, Piemonte, Sicilia il 9 giugno e la Sardegna il 10 giugno.

Leggi tutto