L'avviso inerente alla selezione di 892 Funzionari, con contratto a tempo indeterminato (terza area funzionale, fascia retributiva F1, attività amministrativo-tributaria), dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 febbraio 2015, n. 15.

Prima prova

Il 5 giugno si è conclusa, con i concorrenti della Regione Liguria, la prima prova (oggettiva attitudinale) del concorso pubblico bandito dall'Agenzia delle Entrate per 892 funzionari tributari-amministrativi.

Le domande, quiz a risposta multipla, comprendevano quesiti di logica (verbale e numerica) e di comprensione del testo. I risultati, resi disponibili in tempi assai rapidi, hanno rilevato che le soglie di idoneità, per poter accedere alla seconda fase concorsuale, sono state differenti per ogni regione: Lombardia 25, 1004; Piemonte 25, 8006; Toscana 26, 4003; Emilia Romagna 26,4003; Veneto 25,9008; Liguria 25,9005.



Dal 16 giugno è possibile utilizzare le credenziali, ottenute in sede concorsuale, per effettuare l'accesso agli atti tramite il sito messo a disposizione dall'Agenzia

Seconda prova

La seconda prova, oggettiva tecnico-professionale, come comunicato il 12 giugno dalla stessa Agenzia, avrà luogo il giorno 2 luglio 2015 alle ore 8.30 presso i locali della Fiera di Roma presso il padiglione 1, per coloro che concorrono ai posti relativi alla Direzione Regionale della Lombardia e presso il padiglione 3 per coloro che concorrono per Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Toscana e Veneto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro



La prova consisterà ancora una volta in un test a risposta multipla che verificherà la preparazione dei candidati relativamente alle seguenti materie: diritto tributario, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, elementi di diritto penale, contabilità aziendale, organizzazione e gestione aziendale, scienza delle finanze, elementi di statistica. Non è stato comunicato come sarà strutturato il test, non si conoscono, infatti, nè il numero di domande nè il tempo che i candidati avranno a disposizione per completare la prova: agli aspiranti non resta che studiare e prepararsi relativamente alle materie indicate dal bando.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto